4 ottobre 2012 / 08:53 / tra 5 anni

Borsa Milano gira in negativo con Europa, timori Grecia, Medio Oriente

MILANO, 4 ottobre (Reuters) - Gli indici azionari milanesi hanno virato in territorio negativo, come accade sugli altri mercati europei.

Per l‘inversione di tendenza i trader citano una miriade di timori, tra cui quelli sulla mancanza di progressi nelle discussioni della Grecia con le controparti internazionali e le tensioni in Medio Oriente.

Attorno alle 10,45 l‘indice FTSE Mib cede lo 0,3%, Londra lo 0,23%, Parigi lo 0,2% e Francoforte lo 0,2%.

Ancora alla testa del listino FINMECCANICA. “Riteniamo che a prescindere dal compratore, per gli azionisti di Finmeccanica è importante che la cessione avvenga nei tempi previsti”, sottolinea un broker italiano.

Positivi i bancari dopo i risultati dello stress test, anche se diversi analisti osservano che la notizia era prevedibile e che “i risultati sono già stati scontati dal mercato”.

FIAT INDUSTRIAL è in ribasso sul possibile ritardo nella fusione con la controllata Cnh, rispetto alla scadenza di fine anno.

Oltre che sui realizzi, il titolo di SALVATORE FERRAGAMO perde terreno sulla revisione del giudizio ad ‘underperform’ da ‘outperform’ da parte di Cheuvreux.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below