3 ottobre 2012 / 10:24 / tra 5 anni

Borsa Milano accelera a fine mattina con banche, vola Mondadori

MILANO, 3 ottobre (Reuters) - Piazza Affari accelera il passo a fine mattina e continua a sovraperformare rispetto alle altre piazze europee principalmente per la maggiore presenza di titoli bancari nel listino.

Il clima generale è sereno e si riflette anche in uno spread Btp/Bund che resta a 353 punti nonostante le persistenti incertezze legate all‘eventuale richiesta di aiuti da parte della Spagna che però non è imminente, come dichiarato ieri dal premier Mariano Rajoy.

L‘allarme sul debito Usa lanciato ieri da Bill Gross, fondatore di Pimco, colosso particolarmente attivo sul fronte obbligazionario, lascia pensare a un ritorno di attenzione delle grandi case sui titoli europei, spiega un trader. Per dettagli

Intorno alle 12,15 l‘indice FTSE Mib sale dello 0,62%, l‘Allshare dello 0,54%. Ferme sui valori della vigilia Londra e Parigi, cedente Francoforte . Volumi per 908 milioni.

* I bancari guidano i rialzi in Italia: guadagni che sfiorano il 2% per UNICREDIT, INTESA e le popolari. Su quest‘ultime incide positivamente l‘invito formulato dall‘Antitrust a rivedere la governance auspicando l‘adozione del modello delle spa. Lo stoxx dei bancari in Europa segna +0,38%.

* TELECOM IT viaggia a +2,33% recuperando le perdite di ieri dovute alle notizie stampa su Tim Brasil e sull‘esame da parte delle autorità sui criteri contabili utilizzati dalla partecipata brasiliana. In un filing alle autorità di mercato la società ha precisato che la sua politica di bilancio è in linea con i principi contabili ed è stata approvata da revisori indipendenti.

* Debole FINMECCANICA : ai fisiologici realizzi dopo la corsa delle ultime sedute si associa l‘impatto di indiscrezioni stampa sul progetto di una ‘super-Ansaldo’ che coinvolgerebbe anche ANSALDO STS e Breda. “Con un progetto simile è presumibile che il prezzo pagato per gli asset sia inferiore rispetto a quello che un privato pagherebbe per Ansaldo Energia”, spiega il trader.

* Bene ENEL : un trader segnala un report positivo di un broker estero.

* FERRAGAMO è ben comprata dopo che BofA-Merrill ha avviato la copertura sul titolo con giudizio ‘buy’.

* Vola MONDADORI : Mediobanca ha alzato il giudizio a ‘outperform’.

Resta invece al palo MEDIASET con il mercato che continua a nutrire perplessità sulle prospettive del gruppo televisivo, riferisce un trader.

* Tutto il settore editoriale è ben comprato nonostante lo stoxx europeo dei media segni -0,21%. Acquisti anche su L‘ESPRESSO, CLASS e RCS, quest‘ultima anche sulla scia dell‘annuncio di Proto Organization che ha raccolto il 2,8% ripreso oggi da tutti i quotidiani.

* Debole la JUVENTUS dopo il deludente pareggio casalingo di ieri con lo Shaktar Donetsk nel secondo turno di Champions League.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below