22 agosto 2012 / 09:48 / 5 anni fa

Borsa Milano volatile, prese di beneficio, bene banche su spread

MILANO, 22 agosto (Reuters) - Piazza Affari archivia in
moderato ribasso una seduta che in avvio aveva fatto pensare a
una caduta più rovinosa.
    Il trend di periodo, dunque, si conferma positivo: il
listino milanese, trascinato soprattutto dalle banche, si
mantiene sui massimi da inizio aprile.
    "La capacità di recupero è un buon segnale", commenta
Vincenzo Longo, market strategist di IG Markets Italy. "Le prese
di profitto da parte di una schiera di operatori creano le
premesse per l'ingresso di altri, che credono nella prosecuzione
del trend rialzista. In Europa, la chiave di volta potrebbero
essere eventuali notizie positive provenienti dalla Grecia, dove
Juncker incontra il premier Samaras, in attesa degli
appuntamenti di domani con Angela Merkel e François Hollande.
Non ci aspettiamo grandi novità nel Fomc di questa sera. Gli
operatori si concentreranno sul meeting di Jackson Hole di fine
agosto, per capire se la Fed abbia la volontà di intervenire
ulteriormente sul mercato".    
    Attorno alle 11,45, l'indice FTSE Mib perde lo 0,4%
circa, confermandosi sopra quota 15.200 punti, sui massimi da
inizio aprile. L'AllShare arretra dello 0,4% circa,
mentre il MidCap è sostanzialmente invariato. 
    Volumi per un controvalore di circa 760 milioni di euro.
    Il futures a settembre scende dello 0,3% circa.
    
    * Le banche, protagoniste assolute nelle ultime settimane,
sembravano dover tirare un po' il fiato, ma, dopo un avvio
zoppicante, si sono portate in rialzo: il paniere degli istituti
italiani guadagna circa l'1,4%. Gli istituti,
interpreta un dealer, "beneficiano del restringimento dello
spread". Avanzano INTESA SANPAOLO, MEDIOBANCA
, UNICREDIT, BANCO POPOLARE, UBI
 e POPOLARE MILANO. Più caute POPOLARE EMILIA
ROMAGNA e MEDIOLANUM.
    * MONTEPASCHI sulle montagne russe, con scambi
ancora frenetici: sono passati di mano oltre 150 milioni di
pezzi, contro una media dell'intera seduta di 129,779 milioni
negli ultimi trenta giorni. Ieri, una fonte vicina alla Consob
ha riferito che sull'andamento borsistico dell'istituto senese è
stato acceso un faro.   
    * Restando ai finanziari, dopo il rally di ieri, GENERALI
 continua a trottare: diversi quotidiani riportano
l'indiscrezione di un incarico a Citi per la cessione della
divisione Usa che si occupa di riassicurazioni, da cui il Leone
conterebbe di ricavare tra 800 milioni e 1 miliardo di dollari.
Commentando l'ipotesi, Mediobanca sottolinea che, in generale,
le cessioni sono "un tema chiave, insieme alla generazione di
capitale interna, al fine di creare una cassa sufficiente ad
acquisire le quote di minoranze di Generali-PPF nel 2014".   
    * Debole l'automotive: lo stoxx europeo è in calo.
In lettera FIAT, FIAT INDUSTRIAL ed EXOR
. 
    * Nel comparto, male PIRELLI, mentre CAMFIN
 viene penalizzata da qualche realizzo. Nella galassia
di Marco Tronchetti Provera torna in rosso PRELIOS.
    * Nel resto del paniere principale, vendite generalizzate:
giù PARMALAT, SAIPEM, PRYSMIAN, ENEL
, TENARIS, ATLANTIA, CAMPARI
, BUZZI e TELECOM ITALIA. 
    * Tonica FINMECCANICA : un quotidiano ha scritto
che la partecipata Ansaldo Energia ha accorciato la catena di
controllo.   
    * Contrastata la galassia Unipol-FonSai. Giù PREMAFIN
, bene UNIPOL, FONDIARIA-SAI e
MILANO ASSICURAZIONI.  
    * In volo RISANAMENTO : un quotidiano ha riferito di
un interesse della società immobiliare Hines per l'area di Santa
Giulia.
    * Ritorno d'interesse complessivo per l'immobiliare: in
evidenza BASTOGI, AEDES e BRIOSCHI
. 
    * Debole RCS MEDIAGROUP sull'ipotesi che il nuovo
management abbia messo in cantiere un aumento di capitale da 400
milioni.  
    * Tra le small e mid cap, non si arresta la corsa di DMAIL
. In evidenza AION, EEMS e BEE TEAM
.
    * SCREEN SERVICE non si giova delle dichiarazioni,
rilasciate a un quotidiano, del presidente Fabrizio Redaelli sui
piani di crescita all'estero e sulla possibilità di cedere i
multiplex televisivi.
    * JUVENTUS poco mossa nella giornata in cui la
Corte di giustizia della Federcalcio ha confermato la squalifica
di dieci mesi per l'allenatore Antonio Conte. 
    
                  
          ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
    
    
      
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below