4 novembre 2011 / 12:23 / tra 6 anni

Borsa Milano peggiora con Europa dopo parole Merkel su Efsf

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Piazza Affari peggiora insieme alle altre borse europee sulla scia delle parole del cancelliere tedesco Angela Merkel, secondo cui quasi nessun paese del G20 ha manifestato l‘intenzione di voler partecipare al potenziamento del fondo salva-Stati europeo Efsf.

Secondo quanto deciso nel summit della zona euro della settimana scorsa, il potenziamento della leva finanziaria dell‘Efsf dovrà essere realizzato anche attraverso la costituzione di società veicolo aperte ad investitori internazionali.

Intorno alle 13,15 il FTSE Mib , lievemente positivo prima dei commenti del cancelliere tedesco, cede circa lo 0,6%.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 arretra dello 0,15%, con Parigi in calo dello 0,4% e Francoforte dello 0,8%.

Ritracciano anche i futures sugli indici di Wall Street, poco mossi prima delle dichiarazioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below