6 agosto 2009 / 08:49 / tra 8 anni

Borsa Milano prosegue positiva, bene UniCredit, Campari

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Piazza Affari sventa i pericoli di china ribassista emersi nella seduta di ieri e si mostra tonica, come le altre borse europee.

La seduta è caratterizzata dall‘attesa per le riunioni di politica monetaria di Bce e Bank of England, mentre sul fronte societario il driver sono i risultati trimestrali, tutti peggiori dello scorso anno finora, ma, in generale, superiori alle attese.

“Il ribasso di ieri è ampiamente rientrato. Il mercato sale bene guidata da UniCredit, sembra un po’ tirato su questi livelli ma evidentemente ha forza per andare avanti”, dice un trader.

Alle 10,40 l‘FTSE Mib .FTMIB sale dell‘1,18%, l‘FTSE All Share .FTITLMS dell‘1,07%, l‘FTSE Mid Cap FTITMC dello 0,67%. Volumi per poco più di 554 milioni di euro.

* UNICREDIT (CRDI.MI) rallenta un po’ dai massimi dell‘avvio ma rimane in buon rialzo, ancora sulla scia della trimestrale migliore delle attese. Oggi ha incassato il miglioramento del target price da parte di JP Morgan.

Nel settore, il cui stoxx europeo .SX7P sale del 2,42%, si muove bene anche BANCO POPOLARE BAPO.MI.

* CAMPARI (CPRI.MI) brinda, con un nuovo massimo dell‘anno, ai risultati del trimestre che per alcuni broker, come Citi o BofA-Merrill, sono migliori delle aspettative.

* Rialzi superiori all‘1% anche per alcuni big del listino come ENI (ENI.MI), ENEL (ENEI.MI) e FIAT FIA.MI.

* PIRELLI PECI.MI brilla per rialzo percentuale ma non per volumi, pari a meno di un terzo della media. Sul titolo un trader segnala l‘attenzione di broker soprattutto italiani.

* EDISON EDN.MI balza del 4% a 1,10 euro. Oggi MF scrive che Tassara non farà sconti per il suo 10% che al momento viene definito strategico e ipotizza una valorizzazione da parte del gruppo di Romain Zaleski non inferiore a 1,5 euro per azione.

* Debole SEAT PGIT.MI dopo che Ubs ha tagliato il giudizio sul titolo a ‘sell’ da ‘neutral’. Ieri la società ha reso noti i dati del semestre e ha annunciato una previsione di Ebitda peggiore rispetto ai target indicati per il 2009.

* Sospese in attesa di un comunicato INTEK TEKI.MI, KME KME.MI ed ERGYCAPITAL (ECY.MI). Oggi sono in agenda i consigli di Intek e Kme.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below