6 novembre 2009 / 13:46 / 8 anni fa

Borsa Milano peggiora con Europa dopo dati Usa

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Piazza Affari imbocca con decisione la strada del ribasso, come le altre borse europee, dopo dati sul mercato del lavoro Usa peggiori delle attese.

In netto peggioramento anche i futures sugli indici di Wall Street DJc1 SPc1 NDc1.

Intorno alle 14,40 l‘indice FTSE Mib .FTMIB scende dell‘1%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,98% e il MidCap .FTITMC dello 0,6%. Volumi per circa 1,4 miliardi di euro.

Resta tonico BANCO POPOLARE BAPO.MI (+3%), seguito a qualche distanza da POP MILANO PMII.MI (+0,8%). Sempre vivace PRYSMIAN (PRY.MI) (+2,3%).

Peggiorano i titoli del cemento e delle costruzioni (-3,4% BUZZI (BZU.MI)),

TELECOM (TLIT.MI), già negativa in mattinata, scivola del 2,8%.

FIAT FIA.MI perde l‘1,7%. L‘AD Marchionne ha detto che non è il momento giusto per la quotazione dell‘Auto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below