5 dicembre 2013 / 11:29 / 4 anni fa

Borsa Milano attende immobile esito Bce, giù Telecom, Mps, bene B.Popolare

MILANO, 5 dicembre (Reuters) - Piazza Affari attende la riunione della Bce e la successiva conferenza stampa di Mario Draghi prima di prendere una direzione, pur concedendosi qualche spunto selettivo sulle blue-chip sia in denaro sia in lettera.

“L‘attesa è tutta per la Bce. Per il momento si sta alla finestra”, è il commento di un trader.

Se appare scontata la conferma dell‘attuale livello dei tassi, l‘attesa è anche per le previsioni trimestrali sulla zona euro della banca centrale.

Intorno alle 12,20 FTSE Mib e Allshare sono inchiodati sulla parità. Volumi per 748,5 milioni di euro. Poco mosse anche Londra, Francoforte e Parigi .

* TELECOM ITALIA cede oltre 2% ma con volumi nella norma. “Ci si aspettava potesse essere migliore dopo la decisione dell‘authority brasiliana ma evidentemente gli investitori aspettano il Cda odierno”, commenta un trader.

Un analista stamane, sulla scorta della decisione della authority del Brasile che ha stabilito la cessione di Tim Brasil, controllata Telecom, o, in caso contrario, l‘apertura del capitale di Vivo da parte di Telefonica e il ritorno sui suoi passi in Telco, scommetteva su un ritorno dell‘appeal speculativo per il titolo.

* In un contesto bancario positivo spicca il +2,65% di BANCO POPOLARE propiziato dalle indiscrezioni stampa sulla cessione di crediti non perfoming.. Fa eccezione MONTE PASCHI che risente del clima di incertezza sulle prossime mosse della Fondazione Mps e sul prossimo aumento di capitale, che sarà oggetto di delibera da parte dell‘assemblea del 27 dicembre, Lo stoxx europeo di settore sale dello 0,13%, quello italiano è piatto.

* Qualche ricopertura in ordine sparso su AUTOGRILL , CAMPARI, GTECH e MEDIOBANCA .

* Tra i più piccoli si segnala BIM dopo che il Cda di Veneto Banca ha dato mandato a Rothschild per la cessione dei suo 71%.

* MOVIEMAX festeggia la desistenza dall‘istanza di fallimento per Moviemax Italia annunciata ieri, mentre KINEXIA sale in vista del debutto della controllata Innovatec sull‘Aim atteso per il 18 dicembre.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below