20 novembre 2013 / 11:59 / tra 4 anni

Borsa Milano cauta con Europa in attesa segnali Usa, in calo Finmeccanica

MILANO, 20 novembre (Reuters) - A Piazza Affari, così come sulle altre borse europee, prevale la cautela in attesa di nuove indicazioni dagli Usa dove il focus degli investitori è sempre rivolto alla tempistica dell‘attesa riduzione degli stimoli monetari.

A questo riguardo la giornata di oggi potrebbe offrire nuovi spunti da alcuni importanti dati macro strettamente monitorati dalla Fed e anche dalla pubblicazione, prevista in serata, dei verbali della riunione di ottobre della banca centrale Usa.

Le rassicurazioni di ieri del presidente dell‘istituto centrale Ben Bernanke che la Fed resterà ultra-accomodante per tutto il tempo necessario non ha scaldato i mercati che rimangono cauti sul tema in attesa di nuove conferme.

“E’ un mercato piatto e con scambi fiacchi. Non vedo spunti oggi. Aspettiamo qualche indicazione nel pomeriggio dagli Usa”, dice un trader.

Intorno alle 12,35 il FTSEMib segna un calo dello 0,28%, l‘Allshare dello 0,24%, mentre l‘indice europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,28%.

I volumi sull‘azionario milanese sono poco sopra i 700 milioni di euro.

I futures sul FTSE Mib viaggiano in terreno negativo con il contratto a dicembre a quota 18.725 punti e anche a Wall Street i derivati sugli indici segnalano un‘apertura fiacca.

* Tra i bancari, complessivamente deboli, BANCO POPOLARE cede oltre due punti percentuali ma con scambi sottili. Gli operatori non segnalano particolari motivazioni per il movimento limitandosi a segnalare un fisiologico ritracciamento dopo il balzo di due giorni fa su speculazioni di M&A che un analista giudica “immotivate”. Sul tema l‘AD Pier Francesco Saviotti stamani ha ribadito di essere ancora impegnato nel rafforzamento dell‘istituto e che non è ancora tempo per pensare ad eventuali aggregazioni..

* Deboli anche POP EMILIA (-1,45%) e MEDIOBANCA (-0,97%) ma nel comparto è da segnalare il calo del 2,5% di CARIGE dopo che secondo indiscrezioni stampa il Ministero dell‘economia avrebbe dato il via libera alla Fondazione Carige a cedere entro quest‘anno e nell‘anno prossimo pacchetti di azioni della banca per ridurre la partecipazione nel capitale e l‘indebitamento dell‘ente.

* Nel resto dei finanziari FONSAI (-1,3%) prosegue la correzione dopo il recente rally registrato sulla spinta dell‘ottima trimestrale della scorsa settimana.

* In fondo al listino FINMECCANICA (-2,3%)prosegue il calo di ieri per la notizia stampa, non confermata dalla società, sulla cancellazione di un contratto per la vendita in India di elicotteri di AugustaWestland, oggetto di due indagini giudiziarie, mentre oggi è atteso un incontro tra i dirigenti del gruppo italiano e rappresentanti del ministero della Difesa indiano. Un trader parla di un “danno di immagine” se l‘indiscrezione verrà confermata visto che parte degli effetti negativi dal punto di vista monetario sono già stati considerati.

* Ancora lettera su SAIPEM (-1,7%) ieri presa di mira dalle vendite dopo le revisioni al ribasso delle stime da parte di un broker italiano.

* PIRELLI è debole e cede lo 0,8% dopo l‘annuncio che Schematrentaquattro, controllata di Edizione srl della famiglia Benetton, ha avviato un‘offerta di bond convertibili in azioni ordinarie della società di pneumatici per 200 milioni di euro. La conversione riguarderà circa il 3% del capitale a fronte di una quota del 4,8% circa detenuto da Edizione.

Secondo Icbpi, qualche pressione sul titolo è determinata dagli arbitraggi scattati dopo l‘annuncio dell‘operazione anche se l‘importo del bond è limitato rispetto alla capitalizazione di mercato della società. Un trader sottolinea inoltre che anche altri soci del patto di Pirelli, sciolto a fine mese scorso, potranno fare un‘operazione simile.

* Sul fronte opposto provano a rimbalzare ma con scarsa convinzione le banche popolari UBI (+0,8%) e BPM (+0,6%).

* ENI (+0,39%) si rafforza dopo la notizia della cessione della partecipazione in Severenergia per 2,94 miliardi di dollari

* Scarsi acquisti su SALVATORE FERRAGAMO (+0,8%) e MEDIASET (0,4%) dopo i decisi ribassi della vigilia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia ** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore .... Guida a informazioni Reuters ....... Guida a azionario .................. Chain degli indici italiani Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below