20 settembre 2013 / 07:21 / tra 4 anni

Borsa Milano in lieve ribasso, debole Finmeccanica dopo downgrade

MILANO, 20 settembre (Reuters) - Piazza Affari muove poco sotto la parità nelle prime battute, in sintonia con le altre borse europee.

Gli investitori sono riluttanti a lanciarsi in nuovi acquisti dopo che ieri il benchmark europeo FTSEurofirst 300 ha toccato i massimi degli ultimi cinque anni e Wall Street ha ritracciato dai massimi storici.

Intorno alle 9,15 l‘indice FTSE Mib cede lo 0,3%, il FTSE Allshare lo 0,27% e l‘indice benchmark europeo FTSEurofirst 300 lo 0,2%.

* FINMECCANICA cede l‘1,6%, peggior titolo del listino, dopo che ieri Moody’s ha declassato il titolo a ‘junk’.

* Deboli le banche. BANCO POPOLARE e UNICREDIT perdono oltre l‘1%.

* In rialzo MEDIASET, aiutata dal miglioramento di target price da parte di Morgan Stanley.

* Si mette in evidenza ANSALDO STS con un rialzo dell‘1,9%.

* TELECOM ITALIA limita i guadagni allo 0,17%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below