5 luglio 2013 / 14:48 / tra 4 anni

Borsa Milano accelera al ribasso con Europa dopo dati lavoro Usa

MILANO, 5 luglio (Reuters) - Piazza Affari, in trend con le altre borse europee, perde ancora terreno testando i minimi di seduta dopo che i dati sugli occupati Usa hanno rafforzato le attese che la Fed statunitense possa ridurre il programma di acquisti di titolo governativi prima di quanto atteso.

A giugno l‘economia Usa ha creato 195.000 nuovi occupati non agricoli, sopra le attese di 165.000, mentre il tasso di disoccupazione è fermo al 7,6% per i nuovi ingressi nella forza lavoro.

“Riteniamo che l‘inizio del ‘tapering’ (diminuzione graduale dell‘ammontare del piano di quantitative easing) sia sempre più vicino”, commenta IG in una nota.

“Crediamo che il progressivo miglioramento dello stato di salute del mondo del lavoro nel paese a stelle e strisce incentiverà i membri del Board a ridurre il programma di acquisto di titoli governativi di 20-25 mld di dollari circa al mese nei vertici del Fomc di settembre (17/18) o al massimo nella riunione di ottobre (29/30)”, aggiunge.

I dati Usa hanno aumentato la volatilità in borsa. Intorno alle 16,35 l‘indice FTSE Mib cede lo l‘1,12% e l‘Allshare l‘1,21%, in linea con l‘indice benchmark europeo FTSEurifirst 300.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below