18 giugno 2013 / 07:24 / tra 4 anni

Borsa Milano in lieve calo, timido rimbalzo di Saipem, debole Fiat

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Avvio in calo per Piazza Affari, che con le altre borse europee predilige la prudenza in vista dell‘incontro della Fed sulla politica monetaria che terminerà domani.

Poco dopo le 9 l‘indice FTSE Mib cede lo 0,45%, in linea con l‘Allshare e con il benchmark europeo FTSEurofirst 300.

Timido il tentativo di rimbalzo di SAIPEM, che dopo il -30% di ieri sale di circa il 2%. Sul titolo sono piovuti anche questa mattina una serie di tagli di giudizio o di target price da parte dei broker dopo che la controllata di ENI ha lanciato venerdì il secondo profit warning in sei mesi.

Debole FIAT dopo i nuovi dati sulle immatricolazioni in Europa che mostrano a maggio un calo dell‘11% a fronte di una contrazione del mercato del 5,9%.

Tra le banche positiva MPS, trascurate le altre.

Nel secondo giorno di aumento va nuovamente in asta RCS dopo un rialzo del 3,1%, non fa prezzo il diritto che segna un valore teorico di 0,896 euro dalla chiusura di 1,12 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below