26 marzo 2013 / 13:27 / 5 anni fa

Borsa Milano azzera calo dopo Fmi, spread migliora a 318 da 325

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Piazza Affari azzera le perdite e torna sulla parità dopo l‘indiscrezione, riferita a Reuters da fonti, che il Fondo Monetario Internazionale diffonderà una nota sull‘Italia alle 18 che conterrà una valutazione positiva sul sistema bancario.

“Recupera sulla notizia del Fmi”, dice telegrafico un trader.

Intorno alle 14,20 l‘indice FTSE Mib è a -0,08%, l‘Allshare a -0,18%. Un‘ora fa gli indici erano peggiorati sull‘ipotesi dell‘inserimento da parte dell‘Ue del bail-in per i depositi di ampia entità in una bozza di legge.

Lo spread è migliorato fino a 318 da 325.

Il recupero sulla scia dell‘indiscrezione sul Fmi riguarda i due bancari principali, vale a dire UNICREDIT e INTESA SANPAOLO entrambi a -0,5% dopo aver superato -3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below