8 febbraio 2013 / 11:48 / 5 anni fa

Borsa Milano prosegue rimbalzo, tonici bancari, giù Saipem, Telecom

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - Piazza Affari rimbalza dopo il calo di ieri seguito al tracollo di Eni. I listini milanesi si muovono in tandem con le altre borse europee, aiutati anche dalle buone performance dei bancari nazionali.

“La seduta si prospetta tranquilla, con le banche che recuperano grazie al miglioramento dello spread. In generale i volumi appaiono contenuti, eccezion fatta per quei titoli interessati dai temi caldi come Telecom, Saipem ed Mps” commenta un trader.

La fiducia prende dunque il posto dell‘incertezza che ha permeato i listini ieri, quando la borsa milanese è stata “presa in contropiede dalle notizie negative su un titolo pesante come quello di Eni. Gli indici hanno comunque tenuto il livello chiave dei 16.400, il che ha aiutato il rimbalzo odierno” aggiunge l‘operatore.

Sul fronte macro, il differenziale tra Btp e Bund tedeschi si restringe stamane a quota 293, dopo un‘apertura sopra i 300 punti base, favorendo i bancari.

Attorno alle 12,40 l‘indice FTSE Mib guadagna l‘1% a 16.550 punti circa, in linea con i rialzi dell‘Allshare . Positivo anche il derivato. I volumi hanno raggiunto un controvalore di 1,1 miliardi di euro. Il benchmark europeo FTSEurofirst sale dello 0,66%.

* I bancari sono in denaro, guidati da MEDIOBANCA che avanza di oltre tre punti, seguita da POP MILANO, UBI e UNICREDIT. Più debole INTESA SP .

Prosegue tonica anche MPS, in rialzo del 2,2%. “I rialzi del titolo sono tuttavia più contenuti dei giorni scorsi. Sembra dunque che Mps si stia stabilizzando” nota un trader. Ieri il management della banca ha cercato di rassicurare il mercato sull‘assenza di altre operazioni finanziarie rischiose. L‘agenzia di rating canadese Dbrs ha confermato oggi i giudizi attribuiti il mese scorso a Mps.

* ENI muove in territorio positivo dopo il crollo del 4,6% di ieri in scia alla notizia delle indagini sull‘AD Paolo Scaroni per ipotesi di reato di corruzione nell‘ambito di un‘inchiesta sulle attività Saipem in Algeria. “L‘impatto per Eni dal punto di vista economico non è particolarmente rilevante, ma dal punto di vista reputazionale la notizia è sicuramente negativa” riferisce un broker.

* Più pesante SAIPEM (-1,7%), che lascia sul campo circa due punti percentuali su una serie di prese di profitto, in scia a manovre di day trading e in vista dell‘arrivo del week end, riferiscono i trader. Non incidono positivamente sull‘andamento borsistico i commenti di alcuni analisti, all‘indomani della conference call con il management.

* Venduta TELECOM (-2%), in un mercato che si fa domande su come sarà possibile garantire i nuovi investimenti sulla rete, mantenendo la politica di riduzione del debito.

* Anche la controllata TI MEDIA è negativa. Banca Akros parla di un ebitda, reso noto ieri, “più debole delle attese”. “Riteniamo che difficilmente gli asset televisivi potranno essere venduti con una valutazione positiva” aggiunge.

* In rialzo FIAT (+2,3%), allineata con uno stoxx europeo di settore che sale di un punto e mezzo.

* Tra i minori, prosegue il rimbalzo di SEAT che ieri ha terminato la seduta a quasi +70% e oggi sale del 38% circa.

* Realizzi diffusi su RCS dopo le brillanti performance della vigilia. Oggi Mf parla di un calo della raccolta pubblicitaria dei quotidiani del gruppo a gennaio, possibilmente vicino al 30%. “Il recente trend del mercato pubblicitario suggerisce che le nostre stime saranno presto soggette a ulteriori downgrade, alla luce dell‘evidente sopravvalutazione del titolo” dice Banca Akros.

* CLASS EDITORI è debole (-1,6%). Secondo Il Giornale, il gruppo si appresterebbe a chiudere il bilancio 2012 con una perdita superiore ai 10 milioni di euro, a causa del tracollo dei periodici e della tv generalista Class Tv Msnbc.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore ....

Guida a informazioni Reuters ....... Guida a azionario .................. Chain degli indici italiani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below