29 maggio 2012 / 15:54 / tra 6 anni

Borsa Milano in rialzo, vola Impregilo, bene Fiat, giù banche

MILANO, 29 maggio (Reuters) - Piazza Affari archivia in
rialzo un'altra seduta nervosa, che ha registrato diverse
oscillazioni.	
    L'impressione degli operatori è che le borse continueranno a
soffrire sino a che non verrà trovata una soluzione definitiva
alla crisi del debito sovrano nella zona euro.	
    "Ci attendono delle sedute molto importanti nei prossimi
giorni", commenta Vincenzo Longo, market strategist di IG
Markets Italy, "complice una serie di eventi, come il referendum
in Irlanda, le continue tensioni sul sistema bancario spagnolo e
una serie di importanti dati macro che potrebbero portare
volatilità. Non sembra trovare pace la Spagna, che rimane
oggetto di osservazione dei mercati". 	
    In un report dedicato alla crisi dell'euro, Credit Suisse
attribuisce una probabilità del 20% a un'uscita della Grecia
dall'area della divisa unica nel 2012 e sottolinea che si
tradurrebbe in costi diretti per gli altri paesi pari a 260
miliardi, una caduta del Pil dell'area del 2% e un contagio agli
altri periferici. Il broker ritiene che una rottura dell'area
euro nel 2012 non abbia una probabilità di realizzarsi superiore
al 10%: nel caso, significherebbe costi diretti per mille
miliardi e un calo del Pil del 5-10%.   	
    In chiusura, l'indice FTSE Mib ha guadagnato lo
0,38%, l'AllShare lo 0,3% e il MidCap lo
0,27%. Volumi per un controvalore di circa 1,9 miliardi di euro.	
    	
    * Listino zavorrato dai bancari, complici i timori legati
alla situazione spagnola. UNICREDIT ha ceduto l'1,44%
e INTESA SANPAOLO lo 0,59%. Per quanto riguarda
quest'ultima, in un lungo report dedicato allo stato di salute
delle banche europee, Nomura dedica un capitolo all'istituto
guidato da Enrico Cucchiani, confermando il rating buy e il
target price di 1,7 euro. Secondo il broker, Intesa è uno dei
titoli che potrebbero correre se arrivassero risposte politiche
convincenti alla crisi.   	
    * Deboli POPOLARE EMILIA ROMAGNA (-3,21%), BANCO
POPOLARE (-1,31%), MONTEPASCHI (-2,23%) e
UBI (-0,98%). 	
    * Discorso a parte per POPOLARE MILANO (-3,84%),
scivolata sulla notizia dell'arresto dell'ex presidente Massimo
Ponzellini nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione del credito	
dell'istituto. 	
    * La notizia dell'arresto di Ponzellini ha messo, invece, le
ali a IMPREGILO (+6,83%). Secondo alcuni trader,
infatti, l'uscita di scena del presidente potrebbe determinare
un ricambio al vertice. Un'analista cita le indiscrezioni stampa
su un piano di buyback allo studio.  	
    * Seduta brillante per l'automotive: il paniere europeo
 è salito del 3,44%. Un dealer attribuisce la performance
alle dichiarazioni, rilasciate ieri, di un funzionario
governativo cinese su un accordo tra i ministri per riattivare
gli incentivi alla rottamazione delle auto. A Milano, FIAT
 è avanzata del 3,97%, trascinando FIAT INDUSTRIAL
 (+2,67%). 	
    * EXOR (+5,16%) ha beneficiato dell'annuncio,
effettuato da John Elkann in assemblea, che è allo studio una
conversione delle azioni di risparmio e privilegiate, nonché
l'attivazione di un nuovo piano di buyback. Meglio le Exor
risparmio (+7,09%) e le privilegiate 
(+9,35%). 	
    Nel comparto, PIRELLI +3,37%.    	
    * PIAGGIO è balzata del 4,98%, galvanizzata dalle
indiscrezioni di stampa secondo cui l'associazione dei
produttori di motocicli sta chiedendo di estendere alle due
ruote gli incentivi che il governo sta studiando per le
automobili poco inquinanti. "Se ci fossero gli incentivi,
Piaggio e in generale tutto il mercato italiano delle due ruote
ne beneficerebbe. Altrimenti, pensiamo che Piaggio, grazie
all'accordo con Poste Italiane e a qualche guadagno di quote di
mercato, potrà compensare il calo del mercato previsto per il
2012", si legge in una nota di Mediobanca.  	
    * Pesante A2A (-4,93%), nella giornata
dell'assemblea. 	
    * Altra seduta di sofferenza per TELECOM ITALIA 
(-2,93%): mercato attento agli sviluppi del settore delle reti
di nuova generazione dopo la decisione della Cassa Depositi e
Prestiti, attraverso il Fsi, di stanziare mezzo miliardo per
sviluppare le reti in fibra ottica con Metroweb.    	
    * Riscoperti gli industriali ciclici, come PRYSMIAN 
(+4,69%) e BUZZI (+3,94%). Per quanto riguarda la
società guidata da Valerio Battista, un trader cita "un paio di
report positivi", in cui i broker, in particolare, sottolineano
che la guidance sull'Ebitda 2012 è cauta.	
    * Bene gli energetici: SAIPEM +3,22%, TENARIS
 +2,75% e, fuori dal paniere principale, MAIRE
TECNIMONT +7,86%. Cauta ENI (-0,38%). 	
    * Tra le small e mid cap, curiosi gli acquisti piovuti su
ROMA (+19,2%) e JUVENTUS (+10,8%), incuranti
degli sviluppi delle indagini sulle scommesse.       	
        	
              	
          ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 	
    
  	
    
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below