15 maggio 2012 / 07:23 / 5 anni fa

Borsa Milano apre in rialzo, banche positive nonostante Moody's

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Piazza Affari rimbalza dopo le forti perdite di ieri, con le banche in territorio positivo nonostante il declassamento di 26 istituti italiani da parte di Moody‘s.

Secondo un trader il taglio di rating era atteso.

A spingere la borsa di Milano, così come le altre europee, è il dato sul Pil tedesco più forte delle attese, nonostante i timori relativi alla situazione greca continuino a pesare sui mercati.

Intorno alle 09,18 il FTSE Mib sale dello 0,33%, in sintonia con l‘indice delle borse europee FTSEurofirst (+0,4%).

Dopo l‘apertura positiva, alcuni istituti, come BANCO POPOLARE, POP EMILIA e MPS, sono scivolati sotto la parità. Restano invece positivi i due principali istituti di credito: INTESA SP sale dello 0,6% e UNICREDIT dello 0,7%.

UBI sale dell‘1% circa dopo i risultati.

Sulla scia della trimestrale, SARAS cede l‘1,3%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below