14 marzo 2012 / 16:53 / tra 6 anni

Borsa Milano chiude in moderato rialzo, bene Ferragamo

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Piazza Affari chiude positiva ma sotto i massimi, in un contesto improntato all‘incertezza anche a livello europeo e a Wall Street.

L‘indice FTSE Mib “ha superato la soglia psicologica dei 17.000 punti, poi gli è mancato un po’ di ossigeno”, commenta un operatore. “Nell‘ultimo periodo vediamo spesso un mercato che fa ampi movimenti intraday senza particolari notizie, anche oggi non c‘è un catalyst che abbia innescato il ritracciamento”.

Il FTSE Mib archivia la giornata con progresso dello 0,31%, dopo aver toccato un massimo a 17.052 punti. L‘AllShare guadagna lo 0,3%. Volumi nel finale per circa 2,4 miliardi di euro.

A livello europeo il benchmark FtsEurofirst 300 avanza dello 0,3% mentre a Wall Street gli indici sono contrastati.

* Tonica (+3,3%) con scambi vivaci SALVATORE FERRAGAMO che domani pubblica i risultati. Secondo un operatore, “la recente performance del titolo mostra come il mercato stia anticipando un‘altra serie di buoni dati”. Un altro trader cita uno studio di un broker estero che nomina il gruppo di moda italiano tra i possibili target di M&A a livello europeo. “Il lusso in questo momento gode di un certo interesse del mercato, ieri Tod’s è salita del 7% dopo i risultati e oggi ritraccia, c‘è un po’ di switch da Tod’s a Ferragamo”, aggiunge. TOD‘S cede il 2,9%.

* Misti i bancari, tra cui brilla MPS con un +1,9%dopo un paio di sedute negative sui timori che la Fondazione fosse sul punto di vendere parte della sua quota in borsa. Secondo un trader le indiscrezioni di stampa di oggi fanno immaginare che un‘intesa tra Equinox e la Fondazione ci sia già e che quindi la sua partecipazione non andrà sul mercato. Ieri l‘operatore di private equity Equinox ha confermato l‘interesse a un investimento importante nel capitale della banca.

* Nel comparto bene anche MEDIOBANCA, +1,5%, mentre BPER perde il 2,5% dopo i risultati e il piano industriale.

* Sempre tra i finanziari spicca il balzo del 4,7% di MEDIOLANUM. Positiva anche AZIMUT con un progresso del 2,3%.

* Denaro su STM che riflette l‘andamento positivo dei chip Usa. Un trader cita la revisione al rialzo delle stime di spesa mondiale per semiconduttori nel 2012 da parte della società di ricerca Gartner.

* FIAT sale del 2,5% in sintonia con il settore in Europa (+2,3%).

* SNAM in ribasso dello 0,9% dopo la presentazione del piano industriale. Un analista parla di prospettive positive nel medio termine in seguito al potenziale dei nuovi investimenti, ma di rischi legati al rifinanziamento in seguito alla separazione da Eni. Pesa il fatto di non aver escluso un aumento di capitale.

* TELECOM ITALIA (+1,6%) non reagisce alla notizia secondo cui le autorità antitrust europee hanno chiesto informazioni a cinque operatori telefonici europei, tra cui la stessa Telecom Italia, sulla standardizzazione di futuri servizi senza tuttavia avviare un‘inchiesta formale. Il presidente di Telecom Italia Franco Bernabè ha risposto ai rilievi della Commissione Ue dicendo che i grandi operatori europei di telecomunicazioni hanno sempre operato in trasparenza, informando le autorità regolatorie.

* Ancora acquisti su PIRELLI dopo i dati e il miglioramento dell‘outlook, che ha spinto diversi analisti a rivedere al rialzo le valutazioni sul titolo.

* BANCA GENERALI ha riconquistato oggi la soglia dei 10 euro (+6% a 10,38 euro) all‘indomani della pubblicazione dei risultati 2011 e dei commenti dell‘AD, che ha reso nota una partecipazione superiore al previsto alle aste di lungo periodo della Banca centrale europea. Oggi gli analisti si sono affrettati a rivedere al rialzo le stime per l‘anno in corso e per i successivi, aggiustando di conseguenza i prezzi obiettivo sul titolo.

* Tra i minori balzo a due cifre (+23,8%) per CAD IT che ieri sera ha annunciato i risultati con utili in crescita.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore .... Guida a informazioni Reuters ....... Guida a azionario .................. Chain degli indici italiani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below