12 marzo 2012 / 08:23 / 6 anni fa

Borsa Milano debole, bancari contrastati, bene Parmalat

MILANO, 12 marzo (Reuters) - La borsa di Milano è debole in linea con il resto d‘Europa, in un mercato che prosegue nella fase di correzione, dopo un paio di sedute al rialzo sugli sviluppi positivi sulla Grecia.

Attese per i dati sul Pil italiano.

Pesa l‘allentamento delle attese per ulteriori misure di stimolo all‘economia da parte della Federal Reserve, dopo i dati positivi sull‘occupazione Usa.

I dati cinesi hanno evidenziato un forte aumento delle importazioni, superiore alle previsioni.

Alle 9,15 l‘indice FTSE Mib scende dello 0,53%, l‘AllShare dello 0,46%. L‘indice europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,35%.

* BANCARI contrastati, senza spunti particolari. Positivi BANCO POPOLARE e POP MILANO. MPS oggetto di un discreto newsflow, è in lieve calo, in linea con lo Stoxx europeo.

* Balzo di PARMALAT dopo i risultati.

* Positiva PIRELLI in vista dei dati che saranno diffusi oggi.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below