6 marzo 2012 / 16:54 / tra 6 anni

Borsa Milano chiude su minimi, FTSE Mib -3,4%, male banche, auto

MILANO, 6 marzo (Reuters) - Piazza Affari chiude la seduta in forte calo, in linea con il resto d‘Europa, sulla voci, in realtà smentite, di una proroga del termine per l‘adesione allo swap sul debito della Grecia da parte dei creditori privati e sui rinnovati timori per la crescita.

L‘indice FTSE Mib ha chiuso sui minimi a -3,39%, l‘Allshare a -3,19%. Parigi e Francoforte perdono rispettivamente il 3,58% e il 3,40%, mentre Londra tiene a -1,86%.

Le banche sono il settore più colpito, così come le auto, trend osservato in tutta Europa.

* Perdite superiori al 5% per UNICREDIT, UBI BANCA , POP MILANO. Non si discostano di molto i ribassi di INTESA e BANCO POPOLARE, mentre MPS cede oltre 6%.

* Poco mossa Lottomatica (+0,15%) dopo che la Corte di Appello di Roma ha respinto l‘impugnazione dei Monopoli di Stato contro il lodo arbitrale che aveva stabilito la scadenza finale della concessione del lotto per Lottomatica l‘8 giugno 2016.

* Dopo un‘iniziale titubanza, ANSALDO STS, che ieri ha pubblicato i risultati, sale dello 0,55%.

* Positiva anche IMPREGILO.

* Pesante tutto il comparto automotive, in linea con l‘Europa , dove Peugeot perde il 4,6% dopo i dettagli sull‘aumento di capitale.

* ENEL GREEN POWER ha ampliato il ribasso sulla scia di risultati peggiori delle attese, ma segna una performance nettamente migliore del listino e anche dello stoxx europeo del settore.

* Deboli i titoli del lusso, con FERRAGAMO che lascia sul terreno oltre 5% e TOD‘S oltre 3%.

* AUTOSTRADA TORINO-MILANO cede quasi il 12% dopo l‘annuncio dell‘aumento di capitale da 500 milioni e dell‘acquisto della totalità del capitale di Igli, azionista di IMPREGILO.

* In calo l‘intera galassia Ligresti. FONSAI cede il 9,75%, MILANO ASSICURAZIONI il 7,49%, mentre la controllante PREMAFIN perde il 9,39%.

* Fioccano i realizzi su SEAT dopo una buona mattinata seguita al via libera dal 75% dei creditori al piano di ristrutturazione del debito. Soltanto ieri il titolo era salito del 33%.

* Vola MITTEL : un trader cita indiscrezioni sull‘arrivo di Arnaldo Borghesi come AD.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below