6 febbraio 2012 / 16:48 / tra 6 anni

Borsa Milano in calo, male Buzzi e Fiat, volano FonSai e Unipol

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Piazza Affari inizia la settimana con una seduta scialba, segnata dall‘incertezza sull‘esito delle trattative per la ristrutturazione del debito greco.

Gli investitori, sottolineano gli operatori, hanno tirato un po’ il fiato dopo la corsa che ha caratterizzato il mese di gennaio e l‘inizio di febbraio.

I realizzi, peraltro, sono contenuti e si conferma la ritrovata tendenza a riscoprire asset rischiosi, equity in testa. “La nostra view è che è fondamentale distanziare le decisioni di investimento dalle sensazioni, e valutare obbiettivamente il valore dei vari asset”, sostiene Dave Fishwick, responsabile macro and equities investment di M&G Investments. “Ad oggi, determinati asset rischiosi selezionati sono appetibili, mentre molti titoli di Stato a breve scadenza sono diventati poco interessanti”.

In chiusura, l‘indice FTSE Mib ha perso lo 0,3%, mantenendo nel mirino l‘obiettivo dei 16.500 punti, soglia sotto la quale si trova dal 31 ottobre scorso. L‘AllShare è sceso dello 0,12%, mentre il MidCap ha guadagnato l‘1,76%.

Volumi per un controvalore di circa 2 miliardi di euro.

* La decisione di S&P di mettere in creditwatch negativo il rating e la vendita di azioni da parte di Sergio Marchionne si sono tradotte in una seduta in rosso per FIAT (-2,06%). Peggio FIAT INDUSTRIAL (-2,82%), mentre EXOR ha ceduto l‘1,33%. Pesanti anche le FIAT INDUSTRIAL PRIVILEGIATE (-2,41%) e RISPARMIO (-2,58%) . Nel comparto dell‘automotive, positivo in Europa (+0,18%), PIRELLI è salita dello 0,13%. Fuori dal paniere principale, male PIAGGIO (-1,89%).

* Restando nella galassia del Lingotto, JUVENTUS travolgente (+26,76%), come già la settimana scorsa. Pur bloccata in casa dal Siena, la squadra bianconera ha conservato il primo posto nella classifica di Serie A. Peraltro, secondo un trader, non sono i risultati calcistici a muovere il titolo, bensì diversi report che indicano la Juventus fra i maggiori candidati al delisting dopo l‘operazione BENETTON (-0,3%).

* Fanalino di coda del paniere principale BUZZI UNICEM (-5,14%), affossata dai risultati della controllata Dyckerhoff e colpita da un taglio del rating da parte di Esn Akros.

* In calo AUTOGRILL (-4,46%). Secondo quanto riferisce un dealer, Deutsche Bank, con un report datato 3 febbraio, ha tagliato il rating a ‘hold’ da ‘buy’ e il target price a 9,20 da 11,90 euro, frutto di una riduzione delle stime sui margini 2012 e 2013.

* Banche complessivamente positive. Un broker italiano sottolinea, in un report, la necessità di rivedere i target price degli istituti italiani alla luce della progressiva contrazione dello spread fra i rendimenti dei bond decennali. BANCO POPOLARE è avanzato del 3,11%, MONTEPASCHI del 2,61%, UNICREDIT dell‘1,6% e UBI dell‘1,81%. In direzione opposta INTESA SANPAOLO (-2,37%): in chiusura di seduta ha annunciato un buyback di titoli subordinati Tier 1 fino a 3,75 miliardi di euro di valore nominale.

* In volo FONDIARIA-SAI (+31,32%) e UNIPOL (+30,33%), nella giornata in cui è stato comunicato che hanno preso forma i consorzi di garanzia degli aumenti di capitale delle due compagnie assicurative. MEDIOBANCA, regista dell‘operazione, ha lasciato sul terreno l‘1,02%. Nella galassia Ligresti, PREMAFIN +24,06% e MILANO ASSICURAZIONI +5,8%.

* Riscoperti alcuni titoli recentemente trascurati: TELECOM ITALIA +1,88%, FERRAGAMO +1,74%, DIASORIN +1,61%, AZIMUT +1,1% e SNAM +0,97%.

* Tra le small e mid cap, la sconfitta per 3 a 2 sul campo del Genoa costa alla LAZIO una flessione del 2,4%.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Segmento Blue Chip .................. Segmento Standard Classe 1 .......... Segmento Standard Classe 2 ..........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore ....

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below