31 gennaio 2012 / 15:33 / 6 anni fa

Borsa Milano riduce guadagni con Europa dopo dati Usa

 MILANO, 31 gennaio (Reuters) - Piazza Affari ha
ridotto parte dei guadagni sulla scia di alcuni dati americani
peggiori delle attese.	
 L'indice Pmi di Chicago è infatti sceso a 60,2, contro le
attese degli economisti che lo vedevano a 63. Poco dopo,
l'indice sulla fiducia dei consumatori a gennaio ha mostrato un
calo a 61,1, contro le attese di un rialzo a 68.	
 Dopo i dati, gli indici di Wall Street hanno annullato i
rialzi, mentre l'indice europeo FTSEurofirst ha ridotto
i guadagni (+0,7%).	
 Intorno alle 16,25, l'indice FTSE Mib guadagna
l'1,19% dopo aver sfiorato un rialzo del 2%, mentre l'AllShare
 sale dell'1,24%.	
 Le banche continuano a trainare il listino principale, ma
nel pomeriggio si nota soprattutto il balzo dei titoli retail
dopo che Edizione, azionista di controllo di Benetton,
ha annunciato un'Opa finalizzata al delisting. Il titolo è
sospeso. Ma consistenti rialzi sono registrati da STEFANEL
, PIQUADRO e GEOX.	
 	
 
                                                             
  Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 	

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below