24 gennaio 2012 / 08:14 / tra 6 anni

Borsa Milano apre in ribasso, Telecom pesante, StM non fa prezzo

MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Piazza Affari parte in calo, con l‘indice FTSE Mib che lascia sul terreno lo 0,3% circa.

Male Telecom Italia, che cede circa tre punti percentuali: un quotidiano ha scritto che l‘ultimo Cda ha esaminato l‘aggiornamento al piano industriale e in quell‘occasione il presidente Franco Bernabé ha ventilato l‘ipotesi di una riduzione del monte-dividendi 2011.

StMicroelectronics non fa prezzo: nella notte, la società italo-francese ha comunicato i risultati del quarto trimestre e preannunciato che i ricavi del quarter in corso saranno in calo.

Bene le banche, trainate da MontePaschi. UniCredit tonica: diversi quotidiani hanno scritto che l‘aumento di capitale è stato sottoscritto da alcuni imprenditori italiani, tra i quali si cita Diego Della Valle.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below