8 dicembre 2011 / 15:19 / tra 6 anni

Borsa Milano perde oltre 3%, Intesa Sanpaolo -6% circa

MILANO, 8 dicembre (Reuters) - Piazza Affari si addentra sempre più in territorio negativo, in linea con le altre borse europee, registrando la delusione dei mercati per le dichiarazioni del presidente della Bce, Mario Draghi.

L‘indice FTSE Mib perde oltre tre punti percentuali.

Intesa Sanpaolo, dopo un passaggio in asta di volatilità, ora cede oltre il 6%. Male anche le altre banche.

Finmeccanica lascia sul terreno oltre l‘8%.

Pesanti Diasorin e Fondiaria-Sai.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below