25 novembre 2011 / 10:55 / tra 6 anni

Borsa Milano peggiora dopo asta con Fiat, banche

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Piazza Affari peggiora dopo l‘asta di Bot e Ctz che è stata pienamente collocata ma con rendimenti schizzati su nuovi record dall‘introduzione dell‘euro.

Intorno alle 11,45 l‘indice FTSE Mib scende dell‘1,8% dopo aver toccato il -2%, l‘AllShare perde l‘1,7%; si allarga dunque la distanza con le altre borse europee, con il FTSEurofirst 300 in calo dello 0,5%.

Il listino milanese riflette il clima di nervosismo che cresce intorno al debito italiano, con il rendimento del Btp a due anni che ha raggiunto la soglia critica dell‘8%. .

Soffrono in particolare le banche, con POP EMILIA in calo del 5%, MPS del 4%, INTESA SP del 3%; -1,5% le banche europee.

Pesante anche FIAT, in ribasso del 4,2%, e PRYSMIAN , tengono solo FINMECCANICA e i difensivi CAMPARI e PARMALAT.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below