18 novembre 2011 / 08:24 / 6 anni fa

Borsa Milano apre debole, tengono le banche, male Finmeccnica

MILANO, 18 novembre (Reuters) - La borsa di Milano apre in calo al pari delle altre piazze europee sulle persistenti tensioni attorno alla crisi del debito della zona euro e sui costi di finanziamento di alcuni paesi dell‘area che stanno raggiungendo livelli preoccupanti.

Non aiuta la chiusura negativa di Wall Street ieri che continua ad essere condizionata dai timori di contagio della crisi finanziaria europea

Alle 9,15 l‘indice Ftse Mib è in calo delo 0,23%, l‘AllShare dello 0,22%, mentre il paniere benchmark europeo FTSEurofirst arretra di mezzo punto percentuale circa.

Male FINMECCANICA (-2,3%) che continua ad essere penalizzata dai risultati e previsioni peggiori delle attese e delle revisioni al ribasso degli analisti.

Tengono i bancari: UNICREDIT e UBI salgono dell‘1% circa mentre INTESA SANPAOLO è in lieve terreno negativo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below