17 novembre 2011 / 08:21 / 6 anni fa

Borsa Milano parte in leggero calo, pochi spunti in avvio

MILANO, 17 novembre (Reuters) - Avvio leggermnte cedente a Piazza Affari all‘indomani del varo del nuovo governo Monti in mercato che comunque guarda con preoccupazione al resto d‘Europa a alla sua crisi del debito.

Dopo le tensioni della vigilia alle prime battute la seduta appare in tono più sereno anche se sul fronte dei mercati obbligazionari lo spread Btp-Bund rimane ancora sostenuto rispetto a ieri a a quota 540 punti

Alle 9,15 l‘indice FTSE Mib segna un ribasso dello 0,3% e l‘AllShare dello 0,2%.

Pochi movimenti significativi tra i singoli titoli con i bancari tra stabili e in leggero calo e FINMECCANICA che riprova il rimbalzo dopo il fallito tentativo di ieri.

Tra i primi INTSEA SANPAOLO cede lo 0,8% mentre, secondo la stampa, sarebbero già partite le consultazioni per trovare in tempi rapidi una soluzione per la successione a Corrado Passera dopo l‘incarico ricevuto ieri per il ministero dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture e Trasporti.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below