3 ottobre 2011 / 14:43 / 6 anni fa

Borsa Milano riduce perdite dopo dati Usa, balza FonSai

MILANO, 3 ottobre (Reuters) - Piazza Affari riduce le perdite in linea all‘analogo movimento delle altre borse europee e di Wall Street dopo gli incoraggianti dati macro americani.

In particolare colpisce l‘indice sull‘attività del settore manifatturiero che a settembre è salito a quota 51,6 sopra le attese degli analisti, riferisce un trader.

Nella prima parte della seduta le borse continentali avevano sofferto dei rinnovati timori sul debito, riacceso dopo che una bozza di bilancio della Grecia pubblicata nel fine settimana aveva mostrato che il paese non raggiungerà gli obiettivi di deficit né quest‘anno né il prossimo.

Intorno alle 16.30 l‘indice Ftse Mib perde lo 0,63%l‘AllShare lo 0,84% e il Mid Cap l‘1,1%.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 riduce le perdite all‘1,07%.

* In ripresa i bancari anche se a livello europeo rimane uno dei settori più colpiti oggi. Positivi INTESA SANPAOLO e BANCO POPOLARE , mentre proseguono i realizzi su POP MILANO in calo del 5,3%.

Tra gli assicurativi balza di oltre il 10% FONDIARIA-SAI , movimento avviato prima dei dati Usa e che non trova spiegazioni specifiche tra i trader delle sale operative.

* Ancora in ribasso i petroliferi, con SAIPEM in calo del 4,6% e i titoli del settore automotive con FIAT INDUSTRIAL a -3,5%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below