27 settembre 2011 / 10:10 / tra 6 anni

Borsa Milano prosegue in deciso rialzo, brillano banche ed Enel

MILANO, 27 settembre (Reuters) - Piazza Affari prosegue in netto rialzo, trascinata dai finanziari.

L‘ipotesi di una soluzione della crisi del debito sovrano nella zona euro ha risollevato l‘umore degli investitori. E prende corpo la prospettiva di una seconda seduta consecutiva con il segno più, una prima parte di settimana che non si vedeva da tempo.

Attorno alle 12,10 italiane, l‘indice Ftse Mib sale del 3% circa, tornando sopra quota 14.500 punti, soglia che era stata abbandonata il 21 settembre scorso. L‘AllShare avanza del 2,8% circa e il Mid Cap del 2,3% circa. Volumi per un controvalore di circa 1,3 miliardi di euro.

Il futures IFSc1 guadagna il 3,3% circa.

* Banche regine del paniere principale. INTESA SANPAOLO replica il rally di ieri e torna sui livelli di inizio settembre. Al galoppo anche UNICREDIT e UBI . Fuori dal coro POP EMILIA .

* Bene POP MILANO , nella giornata della resa dei conti su nuovo statuto e aumento di capitale.

* Corre ENEL , che beneficia dello scongelamento dei rimborsi tariffari in Spagna. Un broker italiano ha tagliato il target price a 4,50 da 5 euro, confermando ‘buy’.

* Al palo ieri, automotive ed energetici ritrovano slancio. In denaro SAIPEM , PIRELLI , EXOR , ENI e PRYSMIAN . Fuori dal listino principale, in evidenza GAS PLUS e PININFARINA .

* Buoni spunti per assicurativi e risparmio gestito: positive MEDIOLANUM , AZIMUT , BANCA GENERALI e GENERALI .

* Tonica IMPREGILO . Un broker italiano, riferisce un trader, ne ha tagliato il target price a 2,20 da 3,20 euro, confermando ‘buy’. Il broker prezza l‘assenza di compensazioni in contanti per il disinvestimento dagli impianti di Acerra.

* Tra le small e mid cap, RDB vola: ieri sera, il Cda ha approvato il piano di risanamento, che prevede un aumento di capitale riservato ad Alias per 15 milioni.

* MOLMED sprinta dopo aver presentato nuovi dati clinici relativi a quattro studi del farmaco antitumorale NGR-hTNF.

* Non si arresta la corsa di ARKIMEDICA . Ieri, con un comunicato pubblicato sul sito, Borsa Italiana ha reso noto che oggi, nella pre-asta di apertura, non sarebbe stata consentita l‘immissione di ordini senza limite di prezzo.

* Seduta euforica per BENETTON : un trader riferisce che un broker italiano ne ha alzato il rating a ‘hold’ da ‘reduce’, pur tagliandone il target price a 4,90 da 5,10 euro.

* Bene ACEA : un operatore riferisce che un broker italiano ne ha sforbiciato il target price a 5,90 da 8 euro, confermando ‘hold’. L‘obiettivo di prezzo, peraltro, è superiore alle attuali quotazioni.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below