23 settembre 2011 / 12:17 / tra 6 anni

Borsa Milano perde oltre 2%, vendite ciclici

MILANO, 23 settembre (Reuters) - La borsa di Milano passa decisa nel terreno positivo con l‘Europa, in un mercato che aveva esaurito il movimento di rimbalzo già dalla tarda mattinata.

Alle 14,15 l‘indice FTSE Mib perde il 2,1%, l‘AllShare il 2,2%.

Pesano le affermazioni di Deutsche Bank (DBKGn.DE), secondo cui le banche europee potrebbero trovarsi ad affrontare un colpo più forte del previsto a seguito dell‘accordo internazionale sullo swap del debito greco.

La borsa italiana fa meglio delle altre in Europa, a causa dei bassi livelli raggiunti dai prezzi dei titoli, secondo i dealer. Francoforte e Parigi perdono più del 3%. Madrid perde poco più del 2%.

A Milano vendite sui ciclici, con Fiat in calo del 4%. Ribassi più contenuti per i principali bancari, UNICREDITO -1,3% e INTESA -0,6%. Ancora positiva POP MILANO (+2,6%). Netto calo per MEDIASET (-5,2%), PRYSMIAN (-7%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below