22 settembre 2011 / 07:13 / 6 anni fa

Borsa Milano in netto ribasso, ma sopra minimi

MILANO, 22 settembre (Reuters) - Piazza Affari è in netto ribasso, ma sopra i minimi dell‘apertura, con le altre piazze europee, dopo che la Fed ha previsto ulteriore debolezza per l‘economia Usa e dopo i segnali, sempre nella direzione di un rallentamento, dalla Cina.

L‘Italia non soffre più del resto d‘Europa, almeno alle prime battute, nonostante il taglio del rating sul debito sovrano da parte di S&P di martedì, che ha avuto come conseguenza quello sulle banche italiane ieri.

Spread Btp/Bund sopra i 400 punti.

Alle 9,10 l‘indice FTSE Mib e l‘Allshare cedono l‘1,9%, mentre il benchmark paneuropeo Ftseurofirst 300 arretra del 2,3%.

Vendite diffuse su tutto il listino.

INTESA SANPAOLO e UNICREDIT calano del 2,5% circa dopo una partenza a -4%.

FIAT cala di oltre il 4%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below