14 settembre 2011 / 07:54 / 6 anni fa

Borsa Milano vira in positivo grazie a Barroso, vola Ansaldo

MILANO, 14 settembre (Reuters) - Piazza Affari inverte la rotta con l‘Europa e sale di oltre l‘1% dopo che il presidente Barroso ha annunciato che avanzerà presto una proposta per gli euro bond.

Intorno alle 9,40 l‘indice FTSE Mib sale dell‘1,36%, l‘AllShare dell‘1,28, lo Star sale dell‘1,47%. L‘indice europeo FTSEurofirst 300 avanza dello 0,7%.

“Il mercato reagisce alle parole di Barroso (presidente della Commisisone Ue) che ha aperto concretamente all‘ipotesi euro bond e alle dichiarazioni di Arrigo Sadun”, rappresentante al Fmi di un gruppo di paesi tra cui Italia e Grecia, che ha spiegato che se non ci fossero state le condizioni per una ripresa dei colloqui, gli inviati di Fondo Monetario, Unione Europea e Banca centrale europea non sarebbero tornati ad Atene.

* Vola ANSALDO , in asta di volatilità con un teorico +9,9%. Il gruppo ha ottenuto ieri una commessa con Vianini Lavori e Salini Costruttori per i lavori di prolungamento della Linea B della Metropolitana di Roma. Corre anche FINMECCANICA .

* Recuperano le banche con UNICREDIT sopra i minimi a -1,1%, mentre INTESA SP sale di oltre l‘1%.

Redazione Milano, Reuters Messaging: claudia.cristoferi.thomsonreuters.com@reuters.net, +39 02 66129557, Reutersitaly@thomsonreuters.com

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below