4 agosto 2009 / 07:19 / tra 8 anni

Borsa Milano parte poco mossa, bene Fiat, Prysmian, giù Eni

MILANO, 4 agosto (Reuters) - Avvio in lieve rialzo a Piazza Affari e sulle borse europee con i mercati che sono comunque sui massimi da nove mesi in un‘altra giornata contrassegnata delle trimestrali, come quella di Unicredit (CRDI.MI).

Poco dopo l‘avvio l‘indice Ftse Mib .FTMIB sale dello 0,19%, il Ftse All Share .FTITLMS dello 0,13%. L‘indice Ftse Mid Cap FTITMC avanza dello 0,26%.

* Positive le banche in avvio con Unicredit in salita dell‘1,3%. Deboli gli assicurativi, così come gli energetici. ENEL (ENEI.MI) ed ENI (ENI.MI) in calo rispettivamente dello 0,26% e dello 0,7%.

* Sempre tonica PRYSMIAN PRY.Mi (+1,8%) dopo la semestrale di ieri.

* Fra i minori MARIELLA BURANI MBFG.MI perde oltre 1%. Ieri la societò ha confermato di avere allo studio un piano per rinegoziare il debito con l‘ipotesi di un aumento di capitale fino a 50 milioni di euro. Oggi un quotidiano scrive che il gruppo è sotto inchiesta per aggiotaggio e falso in bilancio

* Balzo di TISCALI (TIS.MI) in salita del 4,8%.

* FIAT FIA.MI sale dell‘1,2% a 8,45 euro sulla scia dela dato delle immatricolazioni di auto in Italia ieri.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below