4 agosto 2008 / 09:22 / tra 9 anni

Borsa Milano debole tra volumi sottili, bene Fiat, giù Telecom

MILANO, 4 agosto (Reuters) - Piazza Affari arriva al giro di boa in cauto ribasso, appesantita alla pari delle altre borse europee dal calo dei titoli bancari, in una seduta contraddistinta da volumi ridotti all‘osso.

“E’ un mercato con poche idee, che aspetta che succeda qualcosa più dal fronte macro che societario”, osserva un‘operatrice, citando inoltre l‘attesa per i commenti dei numeri uno di Bce e Boe, previsti giovedì prossimo.

Alle 13 l‘indice S&P/Mib .SPMIB cede lo 0,25% a 28.057 punti, mentre il Mibtel .MIBTEL è in calo dello 0,16%. Positivo l‘AllStars .ALLST forte di un rialzo dello e 0,2%. Volumi sottili, pari a circa 930 milioni.

* Tra i singoli settori brillano tech ed energetici, scivolano costruzioni, lusso e bancari.

* Ben intonata FIAT FIA.MI, favorita dalle ricoperture dopo le recenti perdite. Forte di un progresso dello 0,64% a 10,67 euro, il titolo batte il settore in Europa .SXAP, tornato in rosso dopo un vano tentativo di recupero (-0,21%).

* In difficoltà TELECOM ITALIA (TLIT.MI), che dopo essere scivolata su nuovi minimi a 1,08 euro, riduce solo parzialmente le perdite a -0,71%, tra volumi in linea, pari a quasi la metà della media di un‘intera seduta. Sul titolo pesano le dichiarazioni dell‘AD Franco Bernabé che ha escluso un‘Opa di Telefonica (TEF.MC). La società presenterà i risultati venerdì.

* Si conferma in vetta al paniere principale SEAT PGIT.MI. Il titolo guadagna il 3,14% a 0,0756 euro, incoraggiato dalla conferma dei target 2008. Secondo i trader il titolo trae giovamento, inoltre, dal rientro delle voci circa una possibile uscita dell‘AD Luca Majocchi. Il settore europeo .SXMP segna +0,28%. La società renderà noti i risultati venerdì.

* In controtendenza STM (STM.MI) (+1,8%), che si muove in sintonia con il comparto tech .SX8P, e PARMALAT PLIT.MI (+2%), in seguito all‘accordo transattivo stretto con Unicredit che paga circa 272 milioni di euro per chiudere il fronte legale.

* Ancora una seduta con il segno meno per ITALCEMENTI ITAI.MI, che dopo essere scivolata su nuovi minimi a 8,58 euro, registra un calo di oltre due punti percentuali a 8,61 euro.

* Fanalino di coda dell‘S&P/Mib BULGARI BULG.MI (-7,72%), che traina al ribasso anche LUXOTTICA (LUX.MI) (-2,98%). Sui corsi del titolo influiscono la riduzione delle stime di fatturato e utili 2008 sulla parte bassa della forchetta, il downgrade di Hsbc e la revisione al ribasso del prezzo obiettivo da parte di Credit Suisse e SocGen. Unica voce fuori dal coro nel settore GEOX (GEO.MI), secondo migliore titolo del paniere principale con un +2,27%.

* All‘interno del comparto bancario, cedente in tutta Europa .SX7P (-1,49%), si mantengono in linea di galleggiamento solo BANCO POPOLARE BAPO.MI e MEDIOLANUM MED.MI, mentre MEDIOBANCA (MDBI.MI) vira in rosso (-0,34%).

* Particolarmente bersagliata UNICREDIT (CRDI.MI) (-1,99%). Tiene meglio INTESA SANPAOLO ISPI.MI, che lascia sul campo lo 0,63%.

* Seduta convincente per gli energetici in tutta Europa .SXEP (+0,6%), favoriti dalle alte quotazioni del petrolio Usa CLc1, saldamente sopra quota 125 dollari il barile. ENI (ENI.MI) avanza dell‘1%. Rappresenta un‘eccezione, invece, SAIPEM (SPMI.MI) (-0,5%).

* Fuori dal paniere principale, in forte rialzo PININFARINA (PNNI.MI) (+8,8%), che venerdì scorso ha raggiunto un accordo di standstill con cui le banche finanziatrici si impegnano a non esigere il pagamento dei debiti in essere mentre la società continuerà a pagare gli interessi dovuti.

* Si mette in luce anche ITWAY (ITWY.MI) (+5,06%) dopo la pubblicazione di risultati trimestrali in crescita.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below