3 settembre 2009 / 07:48 / 8 anni fa

Borsa Milano negativa, giù Cir dopo downgrade, bene Atlantia

MILANO, 3 settembre (Reuters) - Avvio di seduta all‘insegna dell‘incertezza per Piazza Affari, che annulla ben presto il timido tentivo di rimbalzo delle primissime battute.

Andamento simile per le altre borse europee che faticano a seguire la scia positiva dei mercati asiatici guidati dalla fiammata di Shanghai.

Intorno alle 9,30 l‘indice FTSE Mib .FTMIB scende dello 0,34%, il FTSE AllShare .FTITLMS dello 0,29% e il FTSE MidCap .FTITMC dello 0,17%.

In Europa il benchmark DJ Stoxx 600 segna un frazionale +0,01%.

In testa al paniere principale si distingue ATLANTIA (ATL.MI) con un progresso dell‘1,6%. Ieri il gruppo ha comunicato che i dati preliminari relativi all‘andamento del traffico sulla rete in concessione ad Autostrade per l‘Italia hanno evidenziato nel bimestre luglio-agosto 2009 un incremento pari allo 0,9% rispetto all‘analogo periodo del 2008.

Bene anche FONDIARIA-SAI FOSA.MI che sale dell‘1,2%. Secondo la stampa, che cita la relazione semestrale, Premafin potrebbe approfittare della debolezza del titolo Fonsai per rafforzare la presa sulla compagnia assicurativa attraverso l‘acquisto di azioni sul mercato.

Giù CIR (CIRX.MI), -2% circa dopo il declassamento di Kepler a “reduce”.

FIAT FIA.MI arretra dell‘1,6% tra auto europee tendenzialmente deboli.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below