27 febbraio 2008 / 12:17 / tra 10 anni

Borsa Milano incerta ma tiene meglio di Europa con Stm, A2A

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Piazza Affari, indecisa tra denaro e lettera a fine mattinata, tiene comunque meglio degli altri mercati europei.

“Le borse hanno corretto molto poco nonostante notizie negative sull‘economia, il dollaro debole, il petrolio su nuovi record. Potrebbero rimbalzare, sembra che abbiamo già digerito tutta la negatività, vediamo se i dati di oggi sono solo decenti”, commenta un trader.

In agenda nel pomeriggio dagli Usa i beni durevoli e vendita nuove case a gennaio, scorte greggio settimanali.

Milano tiene meglio oggi perchè, sottolinea il trader, ha sottoperformato l‘Europa di recente. Nell‘ultimo mese, l‘indice S%P/Mib è calato del 6% contro il meno 1,6% del FTSEurofirst 300 .FTEU.

Intorno alle 13 l‘indice S&P/MIB .SPMIB cede lo 0,12%, il Mibtel .MIBTEL perde lo 0,14%, mentre l‘AllStars .ALLST segna una calo dello 0,04%. Volumi per 1,7 miliardi di euro.

* Stm (STM.MI) rallenta leggermente rispetto all‘avvio, quando saliva di quasi il 4%. Stamani, a mercati ancora chiusi, è stato annunciato l‘acquisto di una quota del 2,85% in mano a Finmeccanica SIFI.MI da parte della Francia per 260 milioni di euro.

* Positiva ENI (ENI.MI) in linea con lo stoxx di settore .SXEP.

* Lusso in luce dopo l‘intervento di Goldman Sachs che ha modificato alcuni rating. LUXOTTICA (LUX.MI) avanza di oltre l‘1%, sotto i massimi di avvio, dopo che la banca d‘affari ha promosso il titolo nella “conviction buy list”.

BULGARI BULG.MI soffre il declassamento a “neutral” e scivola in coda al listino principale. Venduta anche TOD‘S (TOD.MI) a causa del nuovo giudizio a “sell” da “neutral”, peggior titolo del listino italiano. SAFILO (SFLG.MI) non riesce a mantenere il segno positivo inziale e va in egativo. Goldman ha promosso il titolo degli occhiali a “buy”.

* Tenta di rimbalzare A2A (A2.MI) nel giorno del primo consiglio di sorveglianza della utility. All‘ordine del giorno non ci sarà il capitolo spinoso della nomina del consiglio di gestione. Positivo lo stoxx delle utility .SX6P.

* TERNA (TRN.MI) positiva l‘indomani dei risultati 2007 da cui emerge un Ebitda in miglioramento sopra i 970 milioni di euro.

* TENARIS (TENR.MI) sale di circa un punto percentuale in vista oggi dei risultati.

* MAIRE TECNIMONT (MTCM.MI) in denaro dopo aver siglato ieri un nuovo contratto con PetroChina Daqing Refining and Chemicals Co., società appartenente al Gruppo PetroChina (601857.SS) (PTR.N)

* Pesanti in coda al paniere principale SEAT PGIT.MI, BUZZI (BZU.MI), PRYSMIAN (PRY.MI).

* FIAT FIA.MI migliora leggermente e si avvicina alla parita dopo il balzo della vigilia.

* TISCALI (TIS.MI) debole nel giorno del Cda da cui, secondo il mercato, potrebbero uscire novità sui vertici.

* EUTELIA EUT.MI guadagna il 7% dopo una sospensione al rialzo con volumi sopra la media giornaliera. Vivace anche ieri, dall sale operative non viene segnalato nulla.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below