25 marzo 2008 / 10:39 / tra 10 anni

Borsa Milano positiva, bene banche e Bulgari, sospesa Alitalia

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Piazza Affari viaggia in forte rialzo alla pari delle altre borse europee, sostenute dalla chiusura positiva di Wall Street e dell‘Asia.

“E’ vero che il mercato guadagna, ma i volumi non sono molto alti”, fa notare un‘operatrice.

Alle 11,00 l‘indice S&P/Mib .SPMIB guadagna il 2,85%, il Mibtel .MIBTEL il 2,83% e l‘AllStars .ALLST il 2,12%. Volumi per un controvalore di circa 1,6 miliardi di euro.

* ALITALIA AZPIa.MI resta sospesa per eccesso di rialzo nel giorno dell‘incontro tra i sindacati e il vertice di Air France (AIRF.PA). “Il mercato continua a scommettere sull‘esistenza di una cordata italiana che lanci un‘offerta migliorativa rispetto a quella di Air France, oppure spinga la compagnia francese ad alzare la propria”, spiega un trader. Il titolo segna un incremento teorico del 41,66% a 0,49 euro.

* Amplia i progressi TELECOM ITALIA (TLIT.MI), che cresce del 5,52%, oltre il doppio di quanto faccia il settore in Europa .SXKP (+2,66%). A spingere il titolo è la notizia riportata venerdì dal quotidiano francese La Tribune secondo cui i tre candidati in corsa per l‘acquisto di Alice France avrebbero accesso da oggi ai dati più confidenziali. “Si avvicina la cessione di Alice France. Siamo alle battute finali. Quindi la società sta per incassare”, è il commento delle sale operative. Inoltre, “l‘acquisto di azioni da parte di Telco, la scorsa settimana, dimostra la fiducia nel titolo”.

* Tra le tlc si muove bene anche TISCALI (TIS.MI) sull‘onda di indiscrezioni di stampa che parlano di una short-list di cinque advisor per una aggregazione o una cessione.

* Rimbalzano le banche e i titoli del lusso, i più esposti alla crisi del mercato americano, “grazie alla chiusura positiva di Wall Street e alla lieve ripresa del dollaro”, dice una dealer. MEDIOBANCA (MDBI.MI) sale del 6,26% e INTESA SANPAOLO (ISP.MI) del 4,18%. LUXOTTICA (LUX.MI) avanza del 5%, mentre BULGARI BULG.MI cresce del 5,87% sulla scia di Tiffany, che ieri a New York ha chiuso in rialzo di oltre il 15% dopo l‘annuncio del dati 2007.

* Avanza ancora RISANAMENTO (RN.MI), che ha comunicato giovedì scorso di aver preso contatti con gli istituti di credito per ottenere nuove linee di credito. Per un operatore dà una mano al titolo l‘indiscrezione di stampa secondo cui Tommaso Pompei, ex Ad di Tiscali, potrebbe essere cooptato nel cda con il compito di rinegoziare il debito con le banche.

* Tonica FIAT FIA.MI, in salita del 3,56% dopo l‘annuncio che la joint venture con Tata Motor (TAMO.BO) ha alzato gli investimenti a 650 milioni di euro.

* Risale la china PARMALAT (PLT.MI), mentre tra le small e mid-cap sono negative DATA SERVICE DAS.MI e CREDITO ARTIGIANO CRAT.MI.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below