25 febbraio 2008 / 08:25 / 10 anni fa

Borsa Milano in rialzo con finanziari e costruzioni, giù A2A

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in rialzo una seduta contrassegnata dal buon andamento dei finanziari, positivi su tutti i listini europei sulle attese del piano di salvataggio dell‘assicuratore di bond Usa Ambac.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Alex Grimm</p>

Acquisti anche sulle costruzioni e sui petroliferi, mentre cede terreno, tra le utility, A2A.

“E’ un rimbalzo che convince poco e che è in gran parte dovuto a ragioni tecniche. I volumi sono molto bassi”, commenta un trader.

L‘indice S&P/MIB sale dell‘1,5% e il Mibtel dell‘1,37%, mentre l‘AllStars guadagna lo 0,99%. Volumi per 3,6 miliardi di euro.

* Corre, ma con volumi in linea, IMPREGILO (+5,9%) mentre la stampa torna a parlare di un rinnovo del patto di Igli, la società che controlla il 29,9% del gruppo di costruzioni, previsto entro il prossimo 18 marzo.

Nella sale operative tuttavia citano un rimbalzo di tipo tecnico per il titolo che ha perso molto recentemente.

“Impregilo era partita bene in mattinata e poi ha accelerato sull‘intensificarsi di ricoperture”, dice un trader che ricorda le dichiarazioni del presidente Massimo Ponzellini, lo scorso venerdì, che ha detto di non essere a conoscenza di un aumento di capitale.

* Bene anche ITALCEMENTI (+2,9%) dopo che il Tribunale del riesame di Caltanissetta ha deciso il dissequestro del capitale sociale della controllata Calcestruzzi, secondo quando riporta Il Sole 24 Ore nel weekend.

* Tonici banche e assicurazioni, vivaci in tutta Europa anche sulla scia voci di M&A nel Vecchio Continente. UNICREDIT guadagna il 3% a un passo dal recupero dei 5 euro, INTESA SANPAOLO sale del 2% circa, mentre tenta il recupero BANCO POPOLARE (+1,78%) dopo gli scivoloni delle ultime sedute.

“Anche in questo caso, ma in modo meno intenso rispetto ad Impregilo, sono scattate le ricoperture dopo la smentita delle voci su un aumento di capitale, venerdì scorso”, commenta un operatore. Gli stoxx dei bancari e degli assicurativi registrano guadagni attorno al 2,5%.

* Forte PRYSMIAN (+4,6%) e petroliferi e affini come SAIPEM (+2,6%), SNAM RETE GAS (+2%), ENI (+1,9%) e TENARIS (+2,96%) in un settore europeo ‘Oil&Gas” che sale del 2% circa.

SARAS balza di oltre il 4% dopo i risultati di venerdì. Ubs conferma “buy” sul titolo del raffinatore anche se con piccolo aggiustamento al ribasso del target price.

* Tra le utility A2A cede l‘1,09%, in recupero dai minimi di seduta, penalizzata dalla tensione al vertice dopo l‘aspra polemica scoppiata venerdì scorso sulla gestione della società in questa fase di interregno fino alla nomina del consiglio di gestione.

* TISCALI termina in live rialzo (+0,38%) dopo una seduta nervosa dopo le fiammate di inizio giornata sulle indiscrezioni stampa di un‘uscita dell‘AD Tommaso Pompei. La società ha precisato oggi che “allo stato” non è stata presa alcuna decisione su un possibile cambio ai vertici.

* Tra le small e midcap, SAFILO brinda con +10,8% ai risultati 2007, sostanzialmente in linea con le attese degli analisti, e sull‘outlook per il 2008. A spingere il titolo è anche la promozione a “outperform” di Cazenove.

* Brilla SOCOTHERM (+7,3%) che ha annunciato un contratto in Australia del valore di circa 25 milioni di euro.

“Dopo quasi cinque mesi senza annunci di ordini, questo contratto rappresenta senza dubbio una notizia positiva, ma crediamo che la recente revisione (al rialzo) delle stime sui ricavi e margini riflettono l‘upside generato dall‘aggiudicazione del contratto”, commenta Santander che conferma il rating “neutral” e target di 5,39 euro.

* Festeggia la vittoria che l‘avvicina di più alla capolista Inter, con cui si scontra mercoledì, AS ROMA (+21,7%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below