22 gennaio 2008 / 08:20 / 10 anni fa

Borsa Milano, avvio in forte calo con Europa, S&P/Mib cede 4%

MILANO (Reuters) - Dopo il lunedì nero di ieri delle borse si apre una nuova giornata negativa a Piazza Affar.

Come alla vigilia, la paura della recessione negli Stati Uniti affossa le borse asiatiche sopraffatte dalle vendite mentre tutti il listini europei segnano alle prime battute pesanti ribassi.

L‘attenzione oggi è puntata sulle reazioni di Wall Street, ieri chiusa per il Martin Luther King Day.

Alle 9,15 circa l‘indice S&P/Mib segna una calo del 4,4%, il Mibtel del 3,57%. In ribasso anche l‘indice AllStar, -5%%.

Vendite indiscriminate su tutti i comparti, con i bancari guidati da UNICREDIT e POP MILANO in calo del 5% circa, mentre i petroliferi vedono SAIPEM in caduta di oltre il 6%.

ALITALIA la peggiore dell‘S&P/Mib, non riesce ad aprire, segnando un calo teorico dell‘8,64%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below