22 febbraio 2008 / 11:46 / 10 anni fa

Borsa Milano perde oltre 1% in scia Usa, male Fiat e bancari

MILANO (Reuters) - Brusco peggioramento di Piazza Affari nel pomeriggio, sulla scia di Wall Street. I trader sottolineano l‘impatto negativi di Fiat e dei bancari.

<p>Un trader al lavoro. REUTERS PICTURE</p>

Attorno alle 16,50, l‘indice S&P/Mib perde l‘1,28%, a 33.443 punti, dopo aver toccato un minimo di 33.336 punti.

Milano “è peggiorata dopo l‘apertura di Wall Street che, dopo un po’ di incertezza, ha preso decisamente la via discendente”, commenta un dealer.

I titoli peggiori sono Fiat, che scende di oltre il 4% ed è tornata attorno a quota 14 euro, e i bancari, in particolare Intesa Sanpaolo, in calo del 3%, e Banco Popolare, che arretra del 2,9% circa.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below