20 dicembre 2007 / 17:09 / tra 10 anni

Borsa Milano chiude in ribasso, vola Alitalia, pesante Prysmian

MILANO, 20 dicembre (Reuters) - Ennesima seduta fiacca per Piazza Affari, indebolitasi nel pomeriggio sulle preoccupazioni alimentate dai dati deludenti in Usa.

In un mercato essenzialmente tecnico per le sistemazioni di portafoglio in vista della fine dell‘anno, spicca la debolezza dei finanziari, mentre vengono premiati i settori difensivi come tech, chimici e retail.

“E’ un mercato già natalizio, si scambia veramente poco”, osservano dalle sale operatrici. Contestualmente un gestore segnala che “alcuni investitori si sono mossi in anticipo in vista della scadenza di domani di futures su azioni e opzioni e del derivato sull‘indice”.

Il Mibtel .MIBTEL chiude in calo dello 0,31%, l‘S&P/Mib .SPMIB dello 0,33%. Poco variato l‘AllStars .ALLST (-0,01%). Volumi per circa 4,7 miliardi di euro.

* Ancora protagonista ALITALIA AZPIa.MI (+4,52% a 0,7771 euro), che chiude in vetta al paniere delle large cap con volumi quasi raddoppiati rispetto alla media e pari al 2% del capitale. A sostenere il titolo qualche ricopertura di fine anno, segnala un trader. Domani si riunisce il Cda da cui ci si aspetta il via libera ad Air France-Klm, riferiscono a Reuters fonti vicine alla vicenda.

* Fanalino di coda del paniere principale PRYSMIAN (PRY.MI) (-3,08%), accompagnata da volumi di poco inferiori alla media. In tensione da due giorni, il titolo paga il downgrade di un broker estero.

* Soffre il panorama PIRELLI PECI.MI- TELECOM (TLIT.MI). I titoli, in frenata sul finale, chiudono rispettivamente in calo dell‘1,63% e dell‘1,4% sui minimi di seduta.

* FIAT FIA.MI (+0,58%) rimbalza dopo i cali della vigilia, così come la maggior parte dei titoli energetici, che beneficiano del rialzo del prezzo del petrolio.

* SAIPEM (SPMI.MI) e ENI (ENI.MI) guadagnano rispettivamente l‘1,16% e l‘1,31% sostanzialmente in linea con lo stoxx di settore .SXEP (+0,77%). Scade oggi il termine per trovare un accordo sul giacimento kazako.

* Sotto pressione i bancari, con BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA BMPS peggiore del comparto con un -2,13%. Il titolo chiude sui minimi di un mese a 3,6250 euro con volumi in linea con la media su trenta giorni, a fronte di un indice di settore poco brillante in Europa (-0,23%). Secondo un gestore il mercato tende a “chiudere le posizioni perché non si aspetta tempi facili dopo la fusione con Antonveneta”.

* Si mantiene anche oggi in territorio positivo LOTTOMATICA LTO.MI (+0,98%), dopo aver siglato ieri un nuovo accordo per la lotteria in Cina.

* Ben comprata BULGARI BULG.MI (+2,13%) sulle ipotesi dell‘eventuale impatto positivo sui conti dell‘aumento dei prezzi delle materie prime, dicono alcuni operatori.

* Non riesce il tentativo di riscatto di SEAT PAGINE GIALLE PGIT.MI. Il titolo vira in rosso nel pomeriggio e chiude con una flessione dell‘1,15% in controtendenza rispetto all‘indice media europeo .SXMP (+0,59%).

* Seduta altalenante per PIRELLI RE (PCRE.MI) (-0,12%). L‘ad della società immobiliare prevede di arrivare ad un accordo per l‘acquisto degli immobili Arcandor (AROG.DE) verso inizio febbraio.

* Tra le utility si mette in luce ACEA (ACE.MI) (+1,71%). Promosso da Cheuvreux a “selected list”, il titolo batte il benchmark di settore europeo .SX6P (-0,28%).

* Sempre fuori dal paniere principale prosegue il momento negativo di MAIRE TECNIMONT (MTCM.MI) (-3,39%).

* SIRTI SIR.MI lima le perdite in volata ma non riesce a portarsi sopra il livello di parità (-0,15%). Sui corsi del titolo ha gravato la sentenza del Tar del Lazio con cui è stata annullata la gara per l‘aggiudicazione dei servizi delle Ferrovie dello Stato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below