18 febbraio 2008 / 10:05 / tra 10 anni

Borsa Milano in rialzo, Telecom sopra minimi, balzo Tiscali

MILANO, 18 febbraio (Reuters) - Piazza Affari è positiva, in parziale recupero dopo le perdite di venerdì, in un mercato tranquillo, anche a causa della chiusura oggi di Wall Street.

La scorsa settimana gli indici hanno perso ancora terreno sui timori per le conseguenze della crisi subprime sui conti delle banche e sullo stato di salute dell‘economia.

Alle 11 l‘indice S&P/MIB .SPMIB sale dello 0,97%, il Mibtel .MIBTEL dello 0,91%.

* TELECOM ITALIA (TLIT.MI) risale dai minimi, ma resta negativa (-1%) dopo il netto ribasso di venerdì. Secondo un operatore, il titolo soffre del fatto che sembra tramontata l‘ipotesi di “separazione della rete che avrebbe dato maggiore flessibilità finanziaria al gruppo”. Il Sole 24Ore di sabato ha scritto che l‘ipotesi di un aumento di capitale è presa in seria considerazione dai soci di riferimento di Telecom Italia. Il presidente Telco, Aldo Minucci, ha smentito che “siano in calendario incontri per esaminare eventuali operazioni straordinarie su Telecom Italia”.

Un dealer, che si dice scettico sulla possibilità che il gruppo realizzi una ricapitalizzazione, ritiene che a penalizzare Telecom siano le attese di un taglio della cedola. Venerdì si è tenuto un incontro con il sindacato. La società dopo l‘incontro ha smentito, in relazione a indiscrezioni che si erano diffuse e che avevano fatto scendere le quotazioni, che l‘AD abbia parlato di politica dei dividendi, aumento di capitale e sostenibilità del debito.

* TISCALI (TIS.MI) ancora sugli scudi (+5%) dopo i recenti ribassi. Tra i trader resta l‘idea che la società finirà per essere preda di qualche importante operatore. Il titolo aveva perso terreno una decina di giorni fa dopo la smentita su eventuali amnifestazioni di interesse e operazioni straordinarie.

* Rimbalzano i bancari, che sono invece penalizzati quando tornano i timori dell‘impatto della crisi subprime. MPS (BMPS.MI) sale dell‘1,6%, UNICREDIT (CRDI.MI) dell‘1,3%, POP MILANO PMII.MI dell‘1,3%, UBI BANCA (UBI.MI) dell‘1%, INTESA SANPAOLO (ISP.MI) dell‘1,2%.

* Negativa IMPREGILO IPGI.MI (-1,4%), ma dopo aver chiuso in controtendenza (+1%) venerdì.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below