31 luglio 2008 / 11:42 / 9 anni fa

Borsa Milano si rafforza in attesa Usa, bene Fiat, male i media

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Piazza Affari si rafforza a metà seduta grazie ai guadagni dei titoli energetici e dei bancari. I volumi sono tuttavia sottili e il mercato attende qualche indicazione maggiore dall‘apertura di Wall Street.

“I dati sull‘inflazione della zona euro, in deciso rialzo, ma in linea con le attese hanno permesso al mercato di aggiungre qualcosa ai lievi guadagni della mattinata, ma comunque rimane molta cautela”, dice un operatore.

Alle 13,15 circa ‘S&P/Mib .SPMIB segna un rialzo dello 0,8%, il Mibtel .MIBTEL dello 0,5% mentre l‘AllStars .ALLST sale dello 0,13%. Volumi a 1,2 miliardi di euro.

* Le elevate quotazioni del greggio, rilfesse negli utili delle principali compagnie europee favoriscono gli acquisti sui titoli del settore petrolifero e delle infrastrutture energetiche. Spiccano in particolare TENARIS (TENR.MI) (+2,6%) e SAIPEM (SPMI.MI) (+1,9%) in un contesto positivo per il comparto.

Si indebolisce ENI (ENI.MI) (-0,5%) dopo i risultati del primo semestre, positivi, ma senza particolari sorprese.

* In allungo FIAT FIA.MI in controtendenza rispetto alla debolezza dello Stoxx europeo del settore.

Ieri sera fonti hanno riferito di trattative in corso con Chrysler sullla produzione e distribuzione in Usa.

“Il titolo beneficia di movimenti di tipo tecnico, credo. La ricerca di un accordo in Usa era giù scontata. Non è ancora niente di definito e bisognerà sapere la portata della possibile intesa”, sostiene un trader.

* I contrastanti dati sulle tlc europee non aiutano TELECOM ITALIA (TLIT.MI), piatta, dopo le perdite della vigilia.

* Tra i finanziari prosegue positiva GENERALI (GASI.MI) (+1,6%) in attesa dei conti dei primi sei mesi dall‘anno. Positivi i bancari UNICREDIT (CRDI.MI), UBI (UBI.MI), BANCO POPOLARE BAPO.MI e INTESA SANPAOLO ISPI.MI

* Resta la pressione al ribasso sugli editoriali. MONDADORI (MOED.MI) scende dello 0,4% dopo i deboli conti annunciati ieri.

“Il bilancio semestrale dimostra la difficoltà del settore nella pubblicità e l‘esaurimento della spinta sulle vendite proveniente dagli allegati”, commenta un operatore.

I realizzi penalizzano MEDIASET (MS.MI) (-2,3%) in attesa dei conti. In controtendenza SEAT PGIT.MI in rialzo del 2%.

* Contrastati i titoli del lusso. Prosegue pesante SAFILO (SFLG.MI) sul taglio delle stime per il 2008. LUXOTTICA (LUX.MI) cede l‘1,3%, mentre BULGARI BULG.MI è a +0,4% e TOD‘S (TOD.MI) a +2,4%.

* Tra i minori balza di quasi il 10% DMT DMT.MI titolo che “risente della speculazioni attorno al business delle torri”, ricorda un trader.

Sospesa al rialzo FULLSIX (FUL.MI) sulle attese dell‘uscita del titolo dalla ‘black list’ della Consob entro settembre. Forte SOLE 24 ORE (S24.MI) e MAIRE TECNIMONT (MTCM.MI), che ha annunciato ieri la firma di nuovi contratti in Brasile.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below