14 aprile 2008 / 09:43 / 10 anni fa

Borsa Milano conferma calo, giù Telecom Italia, Mps, sale Unipol

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Piazza Affari, in linea con le altre borse europee, prosegue in calo senza trovare al momento nuovi spunti per contrastare il tono di fondo negativo dei mercati sulla scia della debole chiusura di Wall Street ieri.

“Il mercato risente della chiusura negativa della Borsa Usa. La settimana scorsa i mercati europei avevano cercato di dimostrare un po’ più di forza di quella che in realtà avevano, e infatti alle notizie negative in arrivo da un colosso americano come GE sono scattate subito le vendite”, commenta un trader.

Attorno alle 11,30 l‘indice S&P/Mib .SPMIB scende dello 0,89% e il Mibtel MIBTEL dello 0,84%. L‘AllStar .ALLST arretra dello 0,3%. Volumi a poco oltre 1,65 miliardi di euro.

* Vendite diffuse su tutti i comparti con i bancari particolarmente deboli in linea con l‘andamento del settore in Europa (Stoxx -0,6%). In forte calo in particolare MONTE DEI PASCHI (BMPS.MI) a meno 1,85%.

“Su Mps pesa soprattutto l‘aumento di capitale (da 1 mld) riservato a JP Morgan che si aggiunge a quello, da altri 5 mld, che lanceranno fra poco per il mercato. Operazioni non certo ottimali per la salute del titolo”, sottolinea un trader.

Gli aumenti sono due delle fonti con cui la banca senese sta raccogliendo risorse per l‘acquisto da 9 miliardi di Banca Antonveneta.

* Nel comparto bancario male UNICREDIT (CRDI.MI) (-1,4%) e MEDIOLANUM MED.MI (-1,36%). In controtendenza BANCA ITALEASE BIL.MI balza di oltre il 5% sotto i massimi di seduta sulle attese di un ritorno all‘utile già nel primo trimestre del 2008. Sulla scia in territorio positivo l‘azionista di riferimento BANCO POPOLARE BAPO.MI (+1%).

* Tra gli assicurativi in evidenza positiva UNIPOL (UNPI.MI) in vetta al listino principale con un rialzo dell‘1,8% dopo il rialzo del target price a 2,93 euro da parte di Lehman che conferma il giudizio “overweight”

* Pesante TELECOM ITALIA (TLIT.MI) in calo del 2% nel giorno dell‘assemblea per il rinnovo del consiglio.

Non esistono progetti per un aumento di capitale della società o un piano di fusione con Telefonica (TEF.MC), ha ribadito il presidente del gruppo, Gabriele Galateri nel suo discorso ai soci riuniti in assemblea.

* Flessione dell‘1,6% per FIAT FIA.MI in calo con tutte le auto europee. Ritracciano gli energetici e petroliferi, passa in positivo SEAT PGIT.MI, acquisti sui titoli del cemento ITALCEMENTI ITAI.MI e BUZZI UNICEM (BZU.MI).

* Tra le minori Cell Therapeutics (CTIC.MI) in rialzo di oltre 3% dopo aver annunciato avanzamenti negli studi preclinici su alcune indicazioni della brostacillina.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below