13 febbraio 2008 / 15:34 / 10 anni fa

Borsa Milano tonica grazie a bancari e Mediaset, S&P/Mib +1%

MILANO, 13 febbraio (Reuters) - Accelerazione pomeridiana per Piazza Affari, con l‘indice S&P/Mib .SPMIB che è arrivato a guadagnare oltre l‘1%, per poi ripiegare un po’ e attestarsi attorno a +0,7%.

Muovendosi sulla scia di Wall Street, Milano, sostenuta come ieri soprattutto dai titoli bancari, si è messa a correre dopo una mattinata debole.

Gli operatori, peraltro, sottolineano che si tratta di un rimbalzo, dovuto soprattutto a ragioni tecniche. “Il mercato aveva perso molto”, dice un trader, sottolineando che sono i titoli maggiormente penalizzati nelle ultime settimane a trainare il gruppo. UniCredit (CRDI.MI), per esempio, balza del 3% e ha riconquistato quota 5 euro: Piazza Cordusio, spiega un dealer, “ha dato un segnale tecnico importante tenendo il supporto a 4,80 euro”.

In evidenza anche Mediaset (MS.MI), che guadagna il 4% circa, e Mediobanca (MDBI.MI), in rialzo di oltre il 3%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below