11 marzo 2008 / 10:43 / tra 10 anni

Borsa Milano rimbalza con Europa con banche e oil, giù Telecom

MILANO, 11 marzo (Reuters) - Prosegue il rimbalzo di Piazza Affari e delle altre borse europee, sostenute da banche e petroliferi, anche se gli operatori restano molto cauti sulle prospettive del mercato.

Bene Mps dopo risultati e piano industriale, forti vendite, anche oggi, su Telecom Italia.

“Oggi si tenta un rimbalzo, ma il tono di fondo è negativo, la preoccupazione resta e la perplessità sulle resistenze della Bce a tagliare i tassi pure”, dice un trader.

Alle 11,15 l‘indice S&P/MIb .SPMIB sale dello 0,82%, il Mibtel .MIBTEL dello 0,83%, l‘AllStars .ALLST guadagna lo 0,134%. Volumi per un controvalore di circa 1,3 miliardi.

* TENARIS (TENR.MI) balza del 3% (sotto i massimi intraday) in un panorama positivo per il comparto petrolifero (+1,2% lo Stoxx europeo) dopo che ieri aveva perso il 2,6%. ENI (ENI.MI) +1,4% Il greggio ha intanto macinato un nuovo massimo storico.

*Tonica FIAT FIA.MI (+1,8%) in recupero dopo il -4% archiviato ieri, bene ATLANTIA (ATL.MI) dopo la notizia che nella holding di controllo Sintonia entrerà il fondo sovrano di Singapore.

*MPS (BMPS.MI) sale del 2,5% dopo risultati 2007 che Deutsche Bank definisce sotto le attese ma “non brutti” una volta depurati delle componenti straordinarie. “Mps resta brava nel contenere i costi mentre l‘andamento dei ricavi non presenta sorprese. Il tema chiave sul titolo resta dunque la capacità di tenere i costi sotto controllo nel corso dell‘integrazione di Antonveneta”, commenta la banca tedesca che copre il titolo con “hold”.

Nel settore si rafforza BANCO POPOLARE BAPO.MI, mentre la partecipata ITALEASE BIL.MI è ancora molto debole.

Acquisti anche su MEDIOBANCA (MDBI.MI), il cui piano industriale è giudicato “aggressivo” da Exane (neutral, target a 16,3 euro). In Europa le banche salgono dell‘1,3%.

*Piatta AUTOGRILL (AGL.MI), su cui Exane ribadisce il giudizio “outperform” (target 13,5 euro) dopo le acquisizioni annunciate ieri, considerate dal broker “strategicamente rilevanti”.

*In calo MEDIASET (MS.MI) e BULGARI BULG.MI che oggi annunciano i risultati.

* Insistono le vendite su TELECOM ITALIA (TLIT.MI) iniziate venerdì con la presentazione del piano industriale. Il titolo cede il 3%, sopra i minimi di giornata, con volumi sopra la media, contro un settore in Europa in rialzo dello 0,8%. Giù anche le risparmio (TLITn.MI).

Pesa la revisione di Goldman Sachs, che ha tolto il titolo dalla Conviction buy list e ha abbassato a “neutral” il giudizio sulle risparmio. Un trader cita anche timori del mercato di un aumento di capitale.

*Tra le small e mid cap vola Eurofly EEZ.MI.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below