8 aprile 2008 / 07:53 / tra 10 anni

Borsa Milano termina positiva, unica in Europa, venduta Mps

<p>L'esterno della borsa di Milano. REUTERS/Daniele La Monaca</p>

MILANO (Reuters) - Piazza Affari termina in lieve rialzo in solitario, mentre le altre borse europee sono tutte negative.

“La seduta è stata piuttosto fiacca, ma appare sempre più evidente che il mercato ha cambiato direzione”, osserva un trader.

Venduti soprattutto finanziari e tecnologici.

Il Mibtel cede lo 0,10%, l‘S&P/MIB sale dello 0,16%, mentre l‘Allstars arretra dello 0,78%. Volumi a oltre 4 miliardi di euro nel finale.

* Maglia nera delle blue-chip è MONTE DEI PASCHI che perde il 2,92%. Secondo un trader a penalizzare il titolo l‘attesa dei dettagli per l‘imminente aumento di capitale da 5 miliardi di euro che dovrebbe partire fra metà e fine aprile. Scende anche MEDIOLANUM in ribasso dell‘1,22%. Rialzo, invece, per UNICREDIT (+0,83%).

Male il produttore italo-francese di chip STM in flessione del 2,04% sulla scia dell‘andamento negativo del settore condizionato dall‘outlook debole della americana AMD, mentre ieri S&P ha rivisto a negativo da stabile la previsione sul titolo. In Europa l‘hi-tech è in calo del 2%.

* Proseguono le vendite sul gruppo di tlc FASTWEB (-2,89%), interpretabili, secondo un trader, come “le solite speculazioni su un possibile acquisto di Tiscali e sull‘ipotesi di delisting da parte di Swisscom”, controllante della società. L‘internet provider sardo rimbalza dell‘1,68%. All‘interno del comparto negativa anche TELECOM ITALIA che scende dello 0,75%.

* Debole FIAT intorno alla soglia dei 15 euro. Il comparto in Europa è in flessione dell‘1%. Positive ENI ed ENEL.

* Continuano i realizzi su LOTTOMATICA (-2,61%) e, PRYSMIAN (-1,72%), mentre rimbalza SEAT PAGINE GIALLE (+4,77%), sospesa al rialzo nel pomeriggio.

* PARMALAT in rialzo dello 0,78% alla vigilia dell‘assemblea del cda che dovrebbe portare alla riconferma dell‘attuale management.

* In moderata crescita GENERALI (+0,89%). La società ha smentito l‘indiscrezione proveniente da Londra di un dossier aperto sulla tedesca Mlp.

* Al di fuori del paniere principale, AS ROMA perde il 7,46% dopo aver guadagnato oltre il 17% nella seduta di ieri su indiscrezioni di un possibile interesse da parte del finanziere George Soros. Realizzi anche su FIERA MILANO che arretra dell‘8,34% dopo i forti rialzi legati alla scenta di Milano come sede dell‘Expo 2015.

Per contro strappa LAVORWASH con un balzo del 16%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below