4 marzo 2008 / 12:02 / 10 anni fa

Borsa Milano peggiora con Europa, mercato nervoso e volatile

MILANO, 4 marzo (Reuters) - Piazza Affari peggiora con l‘Europa, dove i listini vengono appesantiti da auto e tecnologici.

I mercati appaiono molto nervosi, erano partiti positivi per poi girare in negativo. In mattinata sono state diffuse le statistiche sui prezzi alla produzione nella zona euro, cresciuti a gennaio dello 0,8% su mese, in linea con le attese.

“Non fanno che alimentare comunque i timori di inflazione. Inoltre, c’è attesa per le parole di Bernanke nel pomeriggio. Prevedo mercati nervosi e volatili oggi”, commenta un operatore.

Oggi il numero uno della Fed interverrà sul problema dei pignoramenti mutui a Orlando alle 15 italiane.

Intorno alle 13 l‘S&P/Mib .SPMIB cede l‘1,57%, il Mibtel .MIBTEL perde l‘1,46%, sui minimi di seduta. AllStars .ALLST meno 0,70%. Volumi per 2,4 miliardi di euro.

* FIAT FIA.MI in calo di oltre il 5% su nuovi minimi, appesantita dagli ultimi dati sulle immatricolazioni, dalla rottura di livelli grafici e dalle stime sul mercato europeo di Peugeot-Citroen (PEUP.PA). Lo stoxx settoriale .SXAP cede oltre il 2%.

* Pesante anche STM (STM.MI), con uno stoxx .SX8P che è tra i peggiori in Europa dopo che il colosso Usa dei chip Intel (INTC.O) nella notte italiana ha rivisto le stime per il margine lordo del primo trimestre al 54% dal 56%. Exane, inoltre, ha tagliato il target price di Stm a 16 da 22 dollari confermando “outperform”.

* PARMALAT (PLT.MI) riduce i guadagni all‘1,5%. Sul titolo dalle sale operative non citano notizie particolari, soltanto l‘attesa per l‘assemblea di aprile che dovrebbe rinnovare i vertici. “L‘impressione è che qualcuno stia mettendo da parte dei pacchetti di azioni in vista dell‘assemblea”, si limita a dire un operatore.

* Si contrae anche il denaro su alcuni difensivi, resistono per ora alle vendite TENARIS (TENR.MI) e SAIPEM (SPMI.MI) nel paniere principale.

*Tra i minori rimane tonica TREVISAM COMETAL TREV.MI, dopo che ieri la società di impiantistica per l‘estrusione e la verniciatura dell‘alluminio ha confermato per il 2008 il trend di crescita di fatturato e redditività, nonostante la congiuntura economica non favorevole.

* Non riesce ad aprire CELL THERAPEUTICS (CTIC.MI), con un calo teorico del 30%, dopo aver comunicato di aver presentato la domanda di autorizzazione alla commercializzazione in Europa per il farmaco Xyotax e di aver deciso l‘emissione di nuove obbligazioni convertibili al 9% con scadenza al 2012 per un valore di 51,7 milioni di dollari.

* Positiva HERA (HRA.MI). Il patto di sindacato ha detto di puntare alla crescita della utility anche attraverso fusioni con altre aziende italiane multiservizi municipalizzate. Deboli le altre utility.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below