27 novembre 2009 / 12:23 / tra 8 anni

Borsa Milano in lieve calo, si assesta dopo recupero

MILANO, 27 novembre (Reuters) - Piazza Affari si assesta su un calo contenuto, a fine mattinata di una seduta che ha visto gli indici perdere oltre due punti percentuali in apertura e poi chiudere il gap fino quasi a tornare in parità.

Al momento prevale un clima di attesa che non sembra escludere la possibilità di un nuovo spunto al rialzo e magari una chiusura positiva, dicono i trader.

“Passata la bufera iniziale sui timori per Dubai, la sensazione è che l‘attendismo possa preludere a una ripresa degli acquisti nelle fasi conclusive”, commenta un operatore. “Ma si tratta di movimenti dettati dalla liquidità, che resta significativa, e da fattori di tipo speculativo”.

Nel pomeriggio un segnale importante verrà dalla seduta “dimezzata” di Wall Street, che essendo stata chiusa ieri per il Ringraziamento deve ancora smaltire la crisi di Dubai e oggi apre per metà giornata. Nell‘attesa dell‘apertura del mercato Usa i relativi futures sugli indici cedono tutti oltre il 2%.

Intorno alle 13,00 l‘indice FTSE Mib .FTMIB, cede lo 0,53%, l‘AllShares .FTITLMS lascia sul terreno lo 0,49% e il MidCap .FTITMC è positivo a +0,43%. Volumi per 2,3 miliardi di euro.

* Confermata la debolezza degli energetici, con il greggio che continua a cedere quasi 4 dollari al barile. SAIPEM (SPMI.MI) perde quasi il 2%, TENARIS (TENR.MI) ed ENI (ENI.MI) cedono oltre l‘1%. Lo stoxx europeo .SXEP registra un calo più contenuto a -0,3%.

* Dopo la brusca caduta di apertura e il buon recupero, procedono in ordine sparso i bancari. Tonica POPOLARE MILANO PMII.MI, positiva senza brillare UNICREDIT (CRDI.MI), lievemente negative INTESA SANPAOLO (ISP.MI), MONTEPASCHI (BMPS.MI) e UBI (UBI.MI), in perdita più marcata BANCO POPOLARE BAPO.MI.

In mattinata il DG di Bankitalia Fabrizio Saccomanni ha rassicurato i mercati circa l‘esposizione delle banche italiane verso gli Emirati. Lo stoxx europeo .SX7P è positivo a +0,4%.

* Confermata invece la ripresa dei cementieri, con BUZZI UNICEM (BZU.MI), peggior titolo in apertura, che consolida i rialzi insieme a ITALCEMENTI ITAI.MI.

* Allunga LOTTOMATICA LTO.MI, ora oltre il +2%, conservando il vigore legato all‘emissione del bond, bene anche BULGARI BULG.MI dopo che Goldman Sachs ne ha migliorato il rating a “buy”.

* Peggior titolo del paniere principale con due punti percentuali di ribasso è TELECOM ITALIA (TLIT.MI), il giorno dopo che Agcom decide di ridurre di 0,50 euro al mese, retroattivamente da gennaio, il canone che la società chiede per le connessioni in banda larga a clienti e concorrenti. E’ stato inoltre definito ieri il piano di uscita di Sintonia dalla holding Telco con il suo 2,06% di Telecom che intende vendere.

* Cede circa l‘1,5% FIAT FIA.MI, il cui futuro in Russia sarà discusso nel bilaterale del 3 dicembre secondo voci di stampa. Oggi il leader sindacale Raffaele Bonanni chiede che non vengano dati ulteriori incentivi all‘auto se Termini Imerese dovesse chiudere.

* Diverse buone performance dei titoli fuori dal paniere principale tengono in positivo l‘indice MidCap. Sospesa per la seconda volta in asta di volatilità, dopo una breve ripresa delle contrattazioni, SAFILO (SFLG.MI). Il titolo segna un teorico +11% con 2,1 milioni di titoli scambiati su una media giornaliera di 2,5 milioni. Da Piazza Affari si citano “attività di trading tra bond e azioni”. Secondo un operatore c’è chi scommette sul successo dell‘offerta sul bond, la cui scadenza per l‘adesione è stata estesa da Hal Holding a lunedì 30 novembre.

* Sospesa anche EUTELIA EUT.MI con un teorico +15% con volumi già superiori alla media giornaliera, mentre a Roma i dipendenti proseguono le proteste e il ministro Tremonti ieri sera alla trasmissione televisiva Annozero ha parlato delle cattiva amministrazione della società.

* Vola SNAI (SNAI.MI), vicina al +7% sulla conferma di un‘offerta vincolate per il proprio core business da parte di due fondi di private equity.

((Redazione Milano, Reuters Messaging: francesco.segoni.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129814, milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below