25 novembre 2009 / 12:22 / 8 anni fa

Borsa Milano rallenta, clima prudente in attesa dati Usa

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Piazza Affari rallenta di nuovo sul finire della mattinata. Negli ultimi scambi della prima parte di seduta sembra prevalere l‘incertezza che accompagna l‘avvicinarsi degli annunci in arrivo dagli Usa su disoccupazione, fiducia dei consumatori e vendita di nuove case.

Sono soprattutto i bancari a tenere a galla gli indici, mentre alcune blue chip come Fiat, Enel, Telecom e Fondiaria volgono in rosso e pesano sul mercato.

“E’ un mercato tutto sommato poco brillante”, osserva un trader. “Le ripartenze sono teniche, non c’è un vero cambiamento di intonazione e a questo si aggiunge la settimana corta a Wall Street”.

Poco prima delle 13,00 l‘indice FTSE Mib .FTMIB guadagna lo 0,20%, l‘AllShares lo 0,19% .FTITLMS e il MidCap .FTITMC è invariato a +0,01%.

* Spicca il volo oltre il +3% MEDIASET (MS.MI), con Barclays che avvia la copertura dei media europei e assegna alla società il giudizio “overweight”, rispetto al “neutral” assegnato al settore. Il broker considera il gruppo di Cologno come una delle quattro “idee chiave da sovrappesare” nel comparto, citando il potenziale del titolo grazie alla sottovalutazione della tv a pagamento, all‘incremento della pubblicità prevista nel 2010 e all‘alto dividend yield.

* Rallenta ma resta tonica LOTTOMATICA LTO.MI. Da Piazza Affari notano l‘effetto-volano esercitato dai lanci di bond con esito positivo, con Lottomatica che stamattina ha rapidamente chiuso il libro ordini per il suo bond da 750 milioni.

* Tengono senza brillare i bancari, dove la sola POPOLARE MILANO PMII.MI supera il punto percentuale di rialzo, mentre BANCO POPOLARE BAPO.MI, UNICREDIT (CRDI.MI), INTESA SANPAOLO (ISP.MI) e MONTEPASCHI (BMPS.MI) si allineano allo stoxx europeo .SX7P che muove poco sopra la parità.

* Le incertezze sul futuro degli stabilimenti sembrano pesare su FIAT FIA.MI, che passa in negativo insieme al resto del comparto europeo, ma facendo decisamente peggio delle rivali: il Lingotto cede l‘1% mentre lo stoxx .SXAP è a -0,1%.

“Fiat ha una serie di temi in bilico ... il problema degli incentivi e quello degli stabilimenti in Italia” dice un trader.

* Continua la giornata negativa di ENEL (ENEI.MI), a -1,2% mentre la unit Green Power annuncia un progetto eolico negli Usa da 4.000 megawatt dopo l‘acquisto di una quota in Geronimo Wind Energy.

* Fuori dall‘indice principale si assestano su rialzi più contenuti poco sopra all‘1,5% PIRELLI RE (PCRE.MI) e GEMINA GEMI.MI, la prima dopo un miglioramento di rating da parte di JP Morgan, la seconda in attesa - secondo voci di stampa - di un‘offerta da Changi Airport di Singapore per il 10% di Investimenti Infrastrutture e per il contratto di gestione di Aeroporti di Roma.

* SNAI (SNAI.MI) appare solida ma non va oltre 1,2%, dopo la manifestazione di interesse da parte di alcuni fondi di private equity per l‘acquisizione del business scommmesse. La società conferma di essere stata contattata, sottolinea di non aver ricevuto alcuna offerta vincolante, ma aggiunge che qualora arrivasse, la prenderebbe in considerazione. Secondo Il Messaggero potrebbe trattarsi di un affare da 600 milioni. In base a questa ipotesi “[eventuali acquirenti] pagherebbero un bel premio” commenta un operatore.

* Sospesa in asta di volatilità a +15,6% EUTELIA EUT.MI, che annuncia il conferimento del core business e del portafoglio clienti Tlc a una newco partecipata al 100%, nonché l‘intenzione di incontrare i sindacati per discutere le conseguenze della riorganizzazione a livello occupazionale. La società è in trattativa con le banche creditrici per la ristrutturazione del debito con scadenza 2010 e sembra a rischio la cessione di un immobile a Roma valutato 24,5 milioni di euro.

* Oggi Gruppo Effegi (YGE) esordisce sul Mac, per il momento senza generare volumi rilevanti.

((Redazione Milano, Reuters Messaging: francesco.segoni.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129814, milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below