December 5, 2019 / 1:29 PM / 2 months ago

Mes, da decidere se nuove Cacs in Trattato o in annessi - Gualtieri

ROMA, 5 dicembre (Reuters) - Resta da decidere se le clausole ‘single limb’, che mirano a rendere più semplice la ristrutturazione dei debiti sovrani in caso di crisi, finiranno nel trattato di riforma del fondo salva stati della zona euro o in uno dei suoi documenti allegati.

Lo dice il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al termine dell’Ecofin di Bruxelles.

La riforma del Mes divide la maggioranza al governo, con il Movimento 5 stelle che chiede di rinviarne la ratifica fino a quando non saranno chiariti altri aspetti della futura governance europea.

L’Italia si è battuta per rendere più flessibili le Cacs in modo da proteggere all’occorrenza alcune tipologie di investitori.

“È ancora una questione aperta se le clausole saranno tenute come documento allegato, i cosiddetti documenti di accompagnamento, o se invece saranno inserite nel trattato o se ci sarà una clausola nel trattato che consentirà al board of govrenors [del Mes] di inserirlo come parte del trattato”, ha detto Gualtieri. (Giuseppe Fonte, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below