September 18, 2009 / 11:24 AM / in 10 years

Opa, ripristinata passivity rule da luglio 2010 - fonte

ROMA, 18 settembre (Reuters) - Il Consiglio dei ministri ha approvato oggi il ripristino della passivity rule dal luglio 2010 come norma generale. Alle società emittenti viene data la facoltà di deroga con modifica degli statuti.

Lo riferisce una fonte che ha visto i documenti approvati durante la riunione del governo.

L’impossibilità per i manager di mettere in atto misure di difesa in caso di offerte pubbliche di acquisto a meno di voto assembleare era stata eliminata durante la crisi finanziaria per il timore di scalate ostili alle aziende italiane.

Era stata data la possibilità alle aziende di prevedere la passivity rule negli statuti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below